pp

Le ricette de “La prova del cuoco”: gnocchi gratinati di polenta con fagioli borlotti di Anna Moroni.

Anna, nella puntata odierna de La prova del cuoco, ha presentato la sua ricetta della domenica, ovvero quella degli gnocchi gratinati di polenta con fagioli borlotti. Di seguito ingredienti e procedimento.Anna mette Claudio al lavoro: deve preparare la polenta e girare, girare… Il conduttore si lamenta ed informa la cuoca che esistono le pentole con il motorino. Lei risponde che a casa ce l’ha, ma preferisce farla a mano. Intanto, Anna prepara il sugo, facendo un soffritto con la cipolla tagliata finemente, pancetta tagliata a cubetti e l’olio, aggiungiamo il rosmarino, sfumiamo con il vino rosso e, una volta evaporato, aggiungiamo i fagioli borlotti e facciamo cuocere. In un’altra padella, facciamo scaldare un goccio di olio con uno spicchio di aglio, aggiungiamo la passata di pomodoro e facciamo il sugo. Una volta che la polenta è pronta, uniamo il composto di fagioli e pancetta, amalgamiamo bene e terminiamo la cottura in modo che si insaporisca bene. Uniamo anche la fontina tagliata a cubetti e amalgamiamo tutto. Facciamo raffreddare e, aiutandoci con due cucchiai, con il composto di polenta formiamo delle chenelle. Mettiamo del sugo di pomodoro alla base di una pirofila, disponiamo sopra le chenelle, ancora un po’ di sugo di pomodoro, il formaggio grana e inforniamo (non vengono indicati tempo e temperatura).

2 commenti

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] Anna mette subito Claudio al lavoro, deve fare la polenta e girarla. Il conduttore si lamenta dicendo che ormai esistono le pentole quelle con il motorino. Lei risponde che a casa ce l’ha, ma lei preferisce farla a mano. Intanto Anna prepara il sugo facendo in una casseruola un soffritto con la cipolla tagliata finemente, la pancetta tagliata a cubetti e l’olio, aggiungiamo … Continua a leggere su Ricetteintv.com cliccando qui. […]

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>