4

Cucina con Nigella – Prima puntata del 10 agosto 2013: le ricette.

Le ricette ed i consigli di Nigella Lawson per un’estate all’insegna della golosità, nella prima puntata di “Cucina con Nigella”

Cucina con Nigella

Tra l’uno e l’altro pasto, vi invitiamo a fare un break, concedendovi un goloso “Snack tv“: un ‘assaggio‘ delle notizie riguardanti gli show che ci divertono e, soprattutto, ci ingolosiscono. Quest’oggi, vi presentiamo le ricette proposte da Nigella Lawson all’interno della prima puntata del nuovo programma di Real TimeCucina con Nigella.

Torna la regina dell’home cooking Nigella Lawson: non è uno chef, ma la sua vita è interamente votata all’arte del cucinare. Nigella propone ricette con un approccio del tutto informale, allegro, come farebbe un’amica di lunga data. Non si considera un’esperta, ma solo una golosa: assaggia, gusta, impasta e poi immancabilmente si lecca le dita.

Nigella Lawson presenta un nuovo show culinario ricco di ricette deliziose e pratiche, preparate con cibi sani, ideali per ogni tipo di occasione: cene importanti, feste con amici ma anche snack di tarda notte. La vita quotidiana della maggior parte delle famiglie di oggi segue ritmi frenetici e Nigella sceglie di venire incontro all’esigenza di mostrare piatti gustosi, ma anche veloci da realizzare.

Pollo alla giamaicana, arrosto di agnello e la pizza in una versione ideata proprio dalla nostra amica inglese, inoltre una vasta gamma di deliziosi dessert, tra cui una speciale torta alla frutta, un tiramisù con aggiunta di liquore alla nocciola e un budino con pane e cioccolato. Tante proposte creative e stuzzicanti da portare in tavola anche d’estate. Per assaporare il piacere di stare dietro ai fornelli senza perdere di vista il gusto.

Nella prima puntata (clicca sui link sottostanti per la ricetta):

1 commento
  1. eva
    eva says:

    ciao a tutti! nella puntata del 10 agosto Nigella ha dato anche una ricetta per una zuppa da fare con i resti del pollo e noodle, avete gli ingredienti? grazie

    Rispondi

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>