“Cotto e Mangiato”: torta cubana

torta cubanaConcludiamo la settimana… in dolcezza! Tessa Gelisio propone un dolce ricchissimo, oltre che golosissimo! Prepariamo la torta cubana. Cotta e mangiata!

Ingredienti

  • Per il pan di Spagna, 4 uova intere, 200 g di zucchero, 200 g di farina, una bustina di lievito per dolci, 50 g di cacao amaro in polvere
  • Per il ripieno, 400 g di panna fresca, 200 g di crema di nocciole
  • Per la bagna, un bicchierino di rum, 4 tazzine di caffè espresso

Procedimento

Per il pan di Spagna, mescoliamo con una frusta manuale 4 uova intere con 200 g di zucchero. Quando il composto comincia a schiumare leggermente, aggiungiamo 200 g di farina setacciata ed una bustina di lievito per dolci. Mescoliamo con attenzione, in modo da eliminare eventuali grumi. Infine, uniamo 50 g di cacao amaro in polvere, anch’esso setacciato. Trasferiamo il composto in una tortiera foderata con della carta forno e ben imburrata del diametro di 20 cm. Inforniamo a 180° per 30 minuti. Una volta fredda, lo dividiamo in tre dischi, tenendo da parte le briciole.

Per il ripieno, montiamo 400 g di panna fresca. Mescoliamo a 200 g di crema di nocciole.

Per la bagna, mescoliamo un bicchierino di rum a 4 tazzine di caffè espresso.

Bagniamo il primo strato di pan di Spagna. Formiamo uno strato di crema alle nocciole e sovrapponiamo l’altro strato di pan di Spagna. Lo inzuppiamo, formiamo un altro strato di crema e finiamo con l’ultimo strato di pan di Spagna, anch’esso inzuppato. Copriamo l’intera torta con la crema rimasta. Decoriamo con briciole di pan di Spagna. Teniamo in frigorifero per almeno 2 ore prima di servire.

Le nostre #VideoRicette