“La prova del cuoco”: ciambella giraffa di Natalia Cattelani

ciambella giraffa di Natalia CattelaniCome ogni lunedì, è tempo di dolce! A prepararlo è l’infaticabile Natalia Cattelani. La cuoca, una vera e propria fucina di idee, oggi propone un ciambellone… naturalmente, un ciambellone particolare! Prepariamo il ciambella giraffa.

Ingredienti

  • 5 uova, 200 g zucchero, 250 g farina 0, 50 g farina di mandorle, 100 g olio, 100 g latte intero, 1 bustina di lievito per dolci, 1 limone, 1 cucchiaio di aroma naturale di mandorle amare, 2 cucchiai di cacao amaro

Procedimento

Mettiamo la farina in una ciotola insieme al lievito per dolci setacciato e mescoliamo. In un’altra ciotola, intanto, mettiamo gli albumi e metà dello zucchero e montiamo a neve con le fruste elettriche. In un’altra ciotola ancora, montiamo i tuorli con l’altra metà dello zucchero: dobbiamo ottenere un composto chiaro e spumoso. Dividiamo in due bicchieri, a metà, la dose prevista del latte e dell’olio. Uniamo ciascuna metà ai due composti: una al composto di tuorli, una al composto di albumi.

Al composto di albumi, poi, aggiungiamo la farina di mandorle (o di cocco), successivamente 100 g di farina 0 e l’aroma di mandorle (se vogliamo). Possiamo sostituire la farina di mandorle con la farina 0: stesso peso. Ai tuorli, invece, aggiungiamo la rimanente farina di frumento (150 g) e la buccia di limone grattugiata.

Imburriamo ed infariniamo uno stampo da ciambella (meglio utilizzare lo staccante per teglie di Natalia, qui la ricetta). Coliamo sul fondo metà del composto di tuorli. Spolveriamo l’impasto con del cacao amaro in polvere. Coliamo sopra il cacao metà del composto di albumi. Spolveriamo ancora con il cacao. Coliamo il composto di tuorli avanzato. Spolveriamo con il cacao e finiamo con il composto di albumi rimasto. Inforniamo a 180° per 45 minuti.

Le nostre #VideoRicette