“Detto Fatto”: scrigno di primavera alle fragole di Simone Bellesi

scrigno di primavera alle fragoleIl tutor Simone Bellesi, protagonista dello spazio dedicato alla cucina, all’interno del programma condotto da Caterina Balivo su Rai2, Detto Fatto, ha dato la ricetta dello scrigno di primavera alle fragole. Di seguito ingredienti e procedimento.

Ingredienti

  • 1 rotolo pasta brisèe senza glutine (o con glutine)
  • Pan di spagna senza glutine: 6 uova intere, 6 tuorli, 160 g zucchero, 80 g farina di riso, 60 g amido di mais
  • Crema alle fragole: 1 l latte, 12 tuorli, 250 g zucchero, 50 g farina di riso, 40 g amido di mais, 1 bacca di vaniglia, scorza di 1 limone, 100 g fragole, maraschino
  • Salsa: 100 g fragole, 10 g zucchero

Procedimento

Pan di Spagna: in planetaria, o in una ciotola, montiamo le uova ed i tuorli insieme allo zucchero. Quando il composto è ben montato e sostenuto (circa 10-15 minuti), incorporiamo la farina di riso e l’amido setacciati insieme. Mescoliamo delicatamente con una spatola. Trasferiamo in una pirofila rettangolare ben unta ed inforniamo a 180° per 25-30 minuti.

Crema alle fragole: portiamo a bollore il latte con la vaniglia e la scorza di limone. Intanto, in una ciotola mescoliamo i tuorli con lo zucchero. Aggiungiamo la farina di riso e l’amido di mais. Stemperiamo la pastella ottenuta con il latte caldo, mescoliamo e rimettiamo sul fuoco. Mescoliamo fino a fare addensare la crema. Trasferiamo in un contenitore largo e freddo, copriamo con la pellicola a contatto e lasciamo raffreddare completamente. Tagliamo le fragole a cubetti e le profumiamo con del maraschino. Le mescoliamo alla crema fredda.

Sbricioliamo il pan di Spagna a pezzettoni e lo mescoliamo alle fragole e la crema.

Componiamo

Stendiamo il rotolo di pasta brisèe. Mettiamo al centro il composto alle fragole e chiudiamo come fosse uno strudel. Dobbiamo stringere per bene la brisèe e spennellare le giunture con dell’uovo. Inforniamo a 190° per 25 minuti.

Per la salsa, mettiamo sul fuoco le fragole con lo zucchero, quini frulliamo finemente con un mixer ad immersione.