“Cotto e Mangiato”: piadine fritte

Tessa Gelisio, all’interno della puntata odierna di Cotto e mangiato, ci ha suggerito un’idea golosa, semplice e veloce per un delizioso snack da portare al lavoro o sgranocchiare in casa tra un pasto e l’altro. Ecco le piadine fritte. Fritte e mangiate!

Ingredienti

  • 500 g farina 00, 200 g acqua, 30 g latte, 60 g olio di mais, 5 g sale, 5 g bicarbonato

Procedimento

In una ciotola capiente, mettiamo la farina e l’acqua e cominciamo ad impastare. Aggiungiamo, quindi, il latte, l’olio di mais, il sale ed il bicarbonato e lavoriamo l’impasto fino ad ottenere un panetto omogeneo e liscio.

Dividiamo il panetto in 6 parti, che disponiamo su una teglia o un vassoio. Ungiamo le palline ottenute e le copriamo con la pellicola. Lasciamo riposare per mezz’ora.

Stendiamo ciascun panetto con un mattarello, in modo da ottenere dei dischi sottili. Li cuociamo in una padella rovente e li facciamo dorare sui due lati.

A questo punto, possiamo scegliere di utilizzare le piadine nel modo classico, ovvero farcendole a piacere, oppure possiamo decidere di tagliarle a striscioline e friggerle in abbondante olio di arachidi ben caldo. Le scoliamo su carta assorbente e le condiamo con sale e rosmarino tritato.