“Cotto e Mangiato”: scarpazzone in sfoglia

scarpazzoneTessa Gelisio all’interno della puntata di oggi di Cotto e mangiato, ha proposto la ricetta di una torta salata golosissima. Ecco lo scarpazzone. Cotto e mangiato!

Ingredienti scarpazzone

  • 200 ml di latte, 200 ml di acqua, riso, 600 g di bietola o spinaci freschi, mezza cipolla tritata, 80 g di pancetta a listarelle o cubett, uovo intero, 40 g di formaggio grattugiato, 2 dischi di pasta sfoglia

Procedimento scarpazzone

In un pentolino, mettiamo 200 ml di latte con 200 ml di acqua. Uniamo (a freddo) del riso (la dose non viene specificata, ma consiglierei circa 130 g) ed un pizzico di sale. Portiamo a cottura il riso: deve asciugarsi tutto il liquido.

Laviamo e tagliamo a pezzetti 600 g di bietola o spinaci freschi e la lessiamo in acqua bollente e salata. Le scoliamo bene e le tritiamo al coltello. In una padella, facciamo soffriggere mezza cipolla tritata con un filo d’olio evo. Uniamo 80 g di pancetta a listarelle. Quando la cipolla è ben rosolata, uniamo le bietole e lasciamo insaporire qualche minuto. Spegniamo ed uniamo il riso ben denso, un uovo intero, 40 g di formaggio grattugiato.

Posizioniamo un disco di pasta sfoglia all’interno di una tortiera a cerniera da 28 cm, in modo da coprire il fondo ed i bordi. Distribuiamo sopra la farcitura e copriamo con un secondo disco di sfoglia. Sigilliamo bene i bordi e facciamo cuocere a 180° per 20 minuti.