“Cotto e Mangiato”: zuccotto pandoro e crema

zuccotto pandoro e cremaTessa Gelisio, nell’ultima puntata di questa settimana di Cotto e mangiato, ha proposto un dolce del riciclo, che vi permetterà di recuperare gli avanzi di pandoro. Ecco lo zuccotto pandoro e crema. Cotto e mangiato!

Ingredienti

  • 1 pandoro
  • Crema: 400 g latte, 1 baccello di vaniglia, 4 tuorli, 100 g zucchero, 40 g amido di mais
  • 200 g panna fresca, zucchero a velo qb

Procedimento

Tagliamo il pandoro a fette spesse circa 2 cm.

Prepariamo la crema: scaldiamo il latte in un pentolino con i semi ed il baccello della vaniglia. A parte, lavoriamo i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro. Uniamo l’amido di mais e stemperiamo la pastella ottenuta con il latte caldo. Rimettiamo sul fuoco e, continuando a mescolare, facciamo addensare la crema. Trasferiamo in un contenitore largo e freddo e copriamo con della pellicola a contatto. Lasciamo raffreddare, meglio se in frigorifero. Nel frattempo, montiamo la panna con poco zucchero a velo (circa 20 g). Incorporiamo la panna montata alla crema ormai fredda.

Foderiamo una ciotola (una insalatiera) a forma di zuccotto con della pellicola alimentare. Foderiamo la ciotola con le fette di pandoro. Versiamo all’interno circa 1/3 della crema; livelliamo e copriamo con una fetta di pandoro. Versiamo sopra la crema rimasta e finiamo con una fetta di pandoro. Copriamo con la pellicola e facciamo riposare 3-4 ore in frigorifero.

Capovolgiamo lo zuccotto su un piatto da portata e lo decoriamo con zucchero a velo e cacao in polvere.