“Fatto in casa per voi”: brioches soffici allo yogurt di Benedetta Rossi

brioches soffici allo yogurtNelle nuove puntate della serie di Food Network Fatto in casa per voi, dedicata alla cucina semplice, di casa appunto, Benedetta Rossi, celebre youtuber (il suo canale è il seguitissimo Fatto in casa da Benedetta), ha rivelato la ‘sua‘ ricetta delle brioches soffici allo yogurtDi seguito gli ingredienti necessari ed il procedimento.

Ingredienti

  • Per 9-10 brioche: 450 g farina (metà 00 e metà manitoba), 1 bustina di lievito di birra disidratato (circa 7 g), 2 cucchiaini di zucchero, 250 g yogurt bianco intero a temperatura ambiente, 100 g zucchero, 1 uovo, 70 g burro a temperatura ambiente, buccia di un limone
  • confettura di albicocche, cioccolato a quadretti, 1 tuorlo, latte

Procedimento

In una ciotola, mescoliamo le farine (00 e manitoba; o tutta 00) con il lievito secco e due cucchiaini di zucchero. In un’altra ciotola, mescoliamo lo yogurt bianco a temperatura ambiente con lo zucchero, l’uovo (a temperatura ambiente), il burro morbido e la scorza grattugiata di un limone.

Cominciamo ad aggiungere, al composto liquido, la farina miscelata al lievito, poco per volta, impastando nel frattempo con una forchetta e successivamente con le mani. Lavoriamo per qualche minuto sul piano da lavoro infarinato. Ottenuto un panetto liscio e morbido, lo mettiamo in una ciotola, lo copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare per circa 3 ore in forno spento: deve triplicare il volume iniziale.

 

Formatura

Trasferiamo l’impasto lievitato su un piano infarinato e diamo la forma di un filoncino; lo dividiamo in 10 parti: devono pesare circa 90 g ciascuna. Prendiamo ciascun panetto e lo stendiamo con il mattarello allo spessore di 2 mm. Mettiamo su un lato di ogni dischetto due cucchiaini di confettura di albicocche o del cioccolato a pezzetti. Spennelliamo intorno alla farcitura con poco latte. Tagliamo a striscioline la parte del dischetto senza farcitura con una rotella, praticando dei tagliati di pochi cm senza però arrivare al bordo (foto sopra). A questo punto arrotoliamo la brioche sul ripieno, partendo dalla parte non tagliata e sigillando bene il ripieno all’interno (dovete premere bene sulla parte spennellata con il latte).

Una volta arrotolate, le pieghiamo a ferro di cavallo: i taglietti si allargheranno ed avremo dei cornetti simili a quelli del bar. Le disponiamo su una teglia con carta forno, le spennelliamo con una miscela di tuorlo e latte e lasciamo lievitare ancora 20 minuti. Cuociamo in forno già caldo e ventilato a 170° per 20 minuti; forno statico, 180° per lo stesso tempo.

Consiglio: le brioche, una volta cotte e fredde, possono essere congelate: basterà tirarle fuori dal freezer la sera per il mattino.

  • Per le ricette delle puntate precedenti, clicca qui

Dalla puntata


Iscriviti al Canale YouTube