“Fatto in casa per voi”: crespelle funghi e cotto di Benedetta Rossi

crespelle funghi e cottNelle nuove puntate della serie di Food Network Fatto in casa per voi a Natale, dedicata alla cucina ‘delle feste‘, Benedetta Rossi, celebre youtuber (il suo canale è il seguitissimo Fatto in casa da Benedetta), ha rivelato la ‘sua‘ ricetta delle crespelle funghi e cottoDi seguito gli ingredienti necessari ed il procedimento.

Ingredienti

  • Per circa 12 crespelle: 4 uova, sale, 500 ml latte, 40 g burro, 250 g farina
  • mezzo l besciamella, 100 g formaggio grattugiato, 200 g prosciutto cotto, 150 g funghi misti surgelati, 300 g funghi champignon freschi

Procedimento

In una ciotola, con una forchetta, sbattiamo le uova con un pizzico di sale. Aggiungiamo il burro fuso, la farina, poca per volta, ed il latte (o acqua) a filo, mescolando nel frattempo con una forchetta. Se la pastella dovesse presentare dei grumi, la filtriamo con un colino.

Scaldiamo una padella non troppo larga e antiaderente e la imburriamo. Versiamo un mestolo di impasto sul fondo della padella ed allarghiamo l’impasto roteando la padella. Con una spatola, stacchiamo i bordi e giriamo la crespella. Continuiamo fino a finire l’impasto (non serve imburrare ogni volta).

Saltiamo i funghi champignon a pezzetti in padella, a fiamma vivace, con un generoso filo d’olio. Quando i funghi sono appena dorati, uniamo i funghi surgelati, saliamo e finiamo di cuocere: devono asciugarsi.

Sporchiamo il fondo della pirofila con un po’ di besciamella. Disponiamo le crespelle su un piano e spalmiamo al centro un po’ di besciamella. Adagiamo sopra una fettina di prosciutto cotto e finiamo con una cucchiaiata di funghi ed una presa di formaggio grattugiato. Arrotoliamo le crespelle: pieghiamo due lati sul ripieno, quindi arrotoliamo partendo dal fondo. In questo modo il ripieno sarà sigillato all’interno della crespella (foto).

Disponiamo le crespelle sulla pirofila e le copriamo con la besciamella rimasta. Spolveriamo con il formaggio grattugiato e cuociamo in forno caldo e ventilato a 180° per 30 minuti; 190° forno statico per lo stesso tempo. Oppure, possiamo congelarle e infornarle poco prima di servirle.

Variante: per il ripieno, possiamo provare provola e mortadella.

  • Per le ricette delle puntate precedenti, clicca qui


Iscriviti al Canale YouTube