“Fatto in casa per voi”: pop corn in 3 versioni di Benedetta Rossi

pop corn in 3 versioniNelle nuove puntate della serie di Food Network Fatto in casa per voi, dedicata alla cucina semplice, di casa appunto, Benedetta Rossi, celebre youtuber (il suo canale è il seguitissimo Fatto in casa da Benedetta), ha rivelato la ‘sua‘ ricetta dei pop corn in 3 versioniDi seguito gli ingredienti necessari ed il procedimento.

Ingredienti

  • 500 g mais, burro, zucchero, sale, olio di semi di girasole, 150 g cioccolato fondente

Procedimento

Prima tecnica: sul fondo di una padella antiaderente, senza olio, distribuiamo i chicchi di mais, senza farli sovrapporre. Copriamo e portiamo sul fuoco. Quando iniziano a scoppiettare, socchiudiamo il coperchio, mettendo ad esempio uno stecchino tra la padella ed il coperchio. Aspettiamo che i chicchi scoppino tutti, quindi togliamo dal fuoco e trasferiamo in una ciotola. Saliamo con sale fino e mescoliamo per bene (possiamo anche condirli con del formaggio fuso).

Seconda tecnica: mettiamo un paio di pugni di chicchi di mais in un sacchetto di carta (quelli del pane). Quindi inseriamo all’interno di un altro sacchetto di carta, ma nel verso opposto, in modo da sigillare all’interno i chicchi. Mettiamo nel microonde e cuociamo a 750W per 2 minuti circa: devono scoppiare tutti. Per una versione dolce, li condiamo in una ciotola con del burro fuso ed una generosa spolverata di zucchero semolato.

Terza tecnica: in una pentola d’acciaio, mettiamo un filo d’olio e 3 chicchi di mais. Mettiamo sul fuoco. Quando i tre chicchi scoppiano, li togliamo dalla pentola e buttiamo dentro altri semi di mais. Copriamo con un foglio di alluminio e rimettiamo sul fuoco. Quando cominciano a scoppiare, bucherelliamo la stagnola con uno stecchino (6-7 buchi) ed aspettiamo che scoppino tutti. Togliamo dalla pentola e li disponiamo su un vassoio. Sciogliamo del cioccolato fondente e lo coliamo con un cucchiaio sui pop corn, disegnando delle strisce sottili. Lasciamo solidificare il cioccolato.

  • Per le ricette delle puntate precedenti, clicca qui

Le nostre #VideoRicette


Iscriviti al Canale YouTube