“É sempre mezzogiorno”: omelette soffice di Hiro Shoda

omelette soffice di Hiro ShodaDopo due stagioni di stop, dovuti alla precedente (sventurata) gestione, il simpaticissimo cuoco Hiro Shoda ci riporta in Giappone, proponendo la sua cucina innovatica e golosa. Oggi, in particolare, prepariamo l’omelette soffice.

Ingredienti

  • 4 uova, 20 g panna fresca, 2 g sale, 6 g zucchero semolato, 4 fette di prosciutto cotto, 4 fettine di formaggio, 1 noce di burro

Procedimento

Dividiamo i tuorli dagli albumi delle uova. Montiamo a neve gli albumi insieme al sale ed allo zucchero semolato: dobbiamo ottenere una sorta di meringa.

Ai rossi, invece, uniamo la panna fresca (o il latte) e li sbattiamo con la frusta. Quando gli albumi sono montati a neve ferma, li incorporiamo, poco alla volta, ai tuorli sbattuti, mescolando delicatamente con una frusta manuale o una spatola.

Scaldiamo la padella e mettiamo a sciogliere una noce di burro. Con un mestolo, coliamo il composto di uova nella padella ben calda e lasciamo cuocere coperto, per 2 minuti, a fuoco medio. Adagiamo su una metà il formaggio a fette e a piacere il salume. Copriamo nuovamente con il coperchio e lasciamo cuocere ancora 3 minuti. Aiutandoci con una paletta, stacchiamo l’omelette e la ripieghiamo a mezzaluna.

Per accompagnare, tagliamo dei pomodori a fettine o pezzetti.

Ricetta
recipe image
Titolo
É sempre mezzogiorno | Ricetta omelette soffice di Hiro Shoda
Pubblicata il
Voto
31star1star1stargraygray Based on 9 Review(s)