Wrm7nD7sZ_Y

“Ale in Cucina”: la (video) ricetta della pasta brisè all’olio d’oliva di Marco Bianchi

Come sempre, quando voglio ‘alleggerire‘ un piatto, rendendolo sano, oltreché goloso, seguo le indicazioni di Marco Bianchi, giovane divulgatore scientifico del team Veronesi. Stavolta, con pochissimi ingredienti e poche mosse, ho preparato la pasta brisè. base ideale per torte salate, tartine e biscotti salati. Quella messa a punto da Marco, in particolare, prevede l’utilizzo di un grasso nobile, l’olio extravergine d’oliva, che va a sostituire totalmente il tanto abusato burro. Più leggera e più sana, dunque, questa pasta brisè, ma non meno friabile e gustosa. Vediamo come prepararla.

Ingredienti

  • 300 g farina tipo 1 o 2, 80 g olio extravergine d’oliva, un pizzico di bicarbonato, un pizzico di sale, 2 cucchiai di aceto di mele, 100-120 g acqua

Procedimento

  • Ho mescolato la farina all’olio extravergine d’oliva.
  • Ho aggiunto il sale, il bicarbonato ed un paio di cucchiai di aceto di mele (reagirà con il bicarbonato e farà lievitare l’impasto in forno).
  • Ho aggiunto, poca per volta, l’acqua fredda, iniziando ad impastare.
  • Ho lavorato fino ad ottenere un impasto omogeneo. Servirà qualche minuto.
  • Ho avvolto nella pellicola e fatto riposare in frigorifero per circa 1 ora.
  • Ho steso ed ho utilizzato per preparare una golosa torta salata. Cuocete in forno fino a doratura.