aPu_929eYH0

“Ale in Cucina”: la (video) ricetta della crostata fragole e ricotta di Alessandra Spisni

Fragole, che passione! In questo periodo, le fragole la fanno da padrone sulle nostre tavole e in pasticceria. E’ difficile, però, trovare un dolce che ne esprima al meglio le potenzialità. Ebbene, nella mia personale e continua ricerca di ricette semplici ma valide da proporvi, mi sono imbattuto in questa torta di Alessandra Spisni. Semplice, piuttosto veloce, ma davvero golosa. La frolla è leggera (un percentuale minore di grassi rispetto alla ricetta classica) e morbida. La crema setosa, morbida, profumata e ricchissima di fragole. L’aspetto, beh… niente male, no?! Provatela e mi direte…

Ingredienti

  • Frolla: 200 g farina, 80 g zucchero, 80 g burro, 1 uovo, 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci, scorza di mezzo limone grattugiata, 1 pizzico di sale
  • Farcia: 250 g ricotta vaccina fresca, 2 uova piccole (o 1 grande), 80 g zucchero, 25 g fecola, scorza di limone grattugiata, 1 pizzico di sale, 200 g fragole

Procedimento

  • Preparo la frolla. Lavoro la farina con il burro e la scorza grattugiata del limone fino ad ottenere un composto sabbioso.
  • Aggiungo lo zucchero, il sale, l’uovo ed il lievito ed impasto fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Avvolgo nella pellicola e faccio riposare in frigorifero per mezz’ora.
  • Prepariamo la crema. In una ciotola, frullo con un mixer ad immersione la ricotta.
  • Aggiungo lo zucchero, la scorza del limone grattugiata, le uova, la fecola ed un pizzico di sale. Mescolo fino ad ottenere una crema liscia e setosa.
  • Lavo, asciugo e taglio le fragole a spicchi o tocchetti.
  • Aggiungo le fragole alla crema di ricotta e mescolo delicatamente (non troppo, o si rischia di ‘macchiare’ la crema).
  • Stendo la frolla e la inserisco all’interno di una tortiera a cerniera da 22-26 cm o 2 tortiere da 18 cm (imburrate ed infarinate).
  • Con una forchetta, pratico dei fori sul fondo di frolla.
  • Verso all’interno la crema di ricotta, distribuendo le fragole uniformemente.
  • Inserisco ancora qualche pezzetto di fragola sulla superficie, in modo che sia più gradevole alla vista, una volta cotta.
  • Inforno a 180° per 40-50 minuti. La base dev’essere ben dorata.
  • Una volta cotta, possiamo lucidarla spennellandola con della gelatina o della confettura di albicocche.