“La prova del cuoco”: burger di alici su specchio di insalata di Viviana Lapertosa

burger di alici su specchio di insalata di Viviana LapertosaUna versione inedita dell’hamburger, a base di pesce, quindi dal profumo squisitamente mediterraneo. A prepararlo è Viviana Lapertosa. Ecco il burger di alici su specchio di insalata.

Ingredienti

  • 300 g alici, 500 g scarola, 2 mazzetti rucola, 1 uovo, 1 limone, 100 g mollica di pane, 100 g taralli, 1 cc olive, 1 cc capperi, 3 pomodori secchi, 100 g capocollo pugliese, 100 g cacioricotta, 50 g pinoli, 2 cc aceto di lamponi, latte, origano, basilico, olio evo, ghiaccio, sale e pepe

Procedimento

Puliamo le alici, le delischiamo e le tritiamo al coltello. Le trasferiamo in una ciotola con della mollica di pane rinvenuta nel latte e strizzata, l’uovo intero, la scorza di limone e mescoliamo. Aggiungiamo parte dei taralli sbriciolati finemente, al mixer o al mortaio. Ottenuta la giusta consistenza, copriamo e lasciamo rassodare in frigorifero per 1 ora.

Inseriamo il composto all’interno dei coppapasta e pressiamo. Impaniamo i burger nei taralli sbriciolati avanzati. Friggiamo in 2 dita d’olio ben caldo. Facciamo dorare e, successivamente, sgocciolare, su carta assorbente.

Prepariamo l’insalata liquida. In una pentola d’acqua bollente e salata, sbollentiamo la scarola pulita e tagliata pezzettoni e la rucola. Facciamo bollire qualche istante e scoliamo. Lasciamo raffreddare, quindi frulliamo in un mixer insieme ai cubetti di ghiaccio. Pepiamo il composto ottenuto ed aggiungiamo l’olio a crudo ed un goccio di aceto di lamponi.

Alla base del piatto, formiamo uno specchio di insalata liquida. Spolveriamo con olive, pomodori secchi e capperi in polvere (mettiamo il tutto in forno a 60-80° per 2-3 ore, quindi frulliamo fino ad ottenere una polvere). Disponiamo sopra pinoli tostati, taralli sbriciolati, i burger ben dorati, scaglie di cacioricotta e lamelle di capocollo.