“La prova del cuoco”: cannelloni allo speck di Andrea Mainardi

cannelloni allo speck di Andrea MainardiNon solo al martedì. Andrea Mainardi arriva in cucina anche di lunedì, per proporre una delle sue ricette economiche, ma d’effetto. Prepariamo i cannelloni allo speck.

Ingredienti

  • 200 g farina, 2 uova
  • 1 cespo di radicchio di Chioggia, 1 bicchiere di vino rosso, 400 g ricotta, 200 g speck, 200 g scamorza affumicata affettata, 500 ml besciamella, 50 g formaggio grattugiato, noce moscata, curcuma, olio evo, sale e pepe

Procedimento

Scaldiamo un filo d’olio in padella. Mettiamo ad appassire il radicchio affettato. Spolveriamo con il pepe e saliamo dopo aver fatto evaporare l’acqua. Sfumiamo con il vino e lasciamo asciugare.

In una ciotola, ammorbidiamo la ricotta con un filo d’olio, noce moscata, sale e pepe.

Prepariamo la pasta all’uovo, impastando la farina con le uova. Lasciamo riposare per mezz’ora, coperta. Tiriamo la sfoglia con la nonna papera, molto sottile. Ricaviamo dei rettangoli 20×15 cm.

Spalmiamo su ogni rettangolo uno strato generoso di ricotta ammorbidita. Disponiamo sopra il radicchio saltato e la scamorza affumicata affettata. Arrotoliamo, in modo da ottenere un salsicciotto. Arrotoliamo quest’ultimo con dello speck affumicato.

Profumiamo la besciamella, che dev’essere liquida, con un pizzico di curcuma. Formiamo uno strato di besciamella sul fondo di una pirofila. Disponiamo sopra i cannelloni. Copriamo con tutta la besciamella e spolveriamo con formaggio grattugiato. Inforniamo a 180° per 40 minuti.

Le nostre #VideoRicette