“La prova del cuoco”: ciambelle dolci di patate di Sal De Riso

ciambelle dolci di patate di Sal De RisoDal re della pizza, al re della pasticceria made in Napoli. Dalla costiera, arriva Sal De Riso, che in vista del Carnevale prepara le ciambelle dolci di patate.

Ingredienti

  • Polish (lievito): 250 g farina, 30 g lievito di birra, 5 uova
  • Per l’impasto: 500 g farina 00, 250 g purea di patate, 4 uova, 200 g zucchero, 200 g burro, 10 g sale, 1 bacca di vaniglia, 1/2 arancia di Sorrento, 1/2 limone, olio di semi di mais per friggere

Procedimento

Per il lievito. Con una frusta manuale, sbattiamo velocemente le uova. Sciogliamo il lievito in poca acqua. Uniamo la miscela alle uova, quindi aggiungiamo 250 g di farina. Lavoriamo fino ad ottenere una miscela omogenea. Copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare fino al raddoppio.

Trasferiamo in planetaria o in una ciotola capiente il lievitino o polish ed uniamo la purea di patata bollita ed ormai fredda e la farina. Lavoriamo ancora, con il gancio o a mano. Uniamo le uova, lo zucchero, il sale ed il burro morbido a tocchetti. Lavoriamo. Profumiamo con la scorza grattugiata del limone e dell’arancia. Quando l’impasto è liscio e setoso, lo copriamo con la pellicola da alimenti e lo lasciamo riposare in frigorifero. Quando ha la consistenza di una frolla, lo stendiamo con un mattarello allo spessore di 1 cm circa. Ricaviamo delle ciambelle o dei tondi, li disponiamo su una teglia coperta di carta e lasciamo raddoppiare di volume in forno spento, a 30° circa, per circa 90 minuti. Una volta lievitate, le tuffiamo in olio caldo (80% olio di girasole, 20% olio di oliva), a 170-180°. Una volta dorate, le facciamo sgocciolare su carta assorbente. Le passiamo, ancora calde, nello zucchero semolato profumato con della cannella in polvere. Le possiamo anche aprire a metà e farcire con le crema che preferiamo.

Le possiamo congelare

Possiamo congelarle da fritte. Quando le vogliamo utilizzare, possiamo infornarle per circa 3-5 minuti a 160°. Quando le sforniamo, le passiamo nello zucchero.

Le nostre #VideoRicette