“La prova del cuoco”: coniglio in agrodolce alla siciliana di Valeria Raciti

coniglio in agrodolce alla sicilianaSolari, capaci e del sud, le due protagoniste delle prove individuali di oggi. Angelica Sepe e Valeria Raciti propongono due delle loro specialità, mutuate da una cucina ricca e profumatissima, nata e cresciuta nel sud Italia. Se Angelica propone il suo calamaro ripieno, Valeria risponde con un secondo piatto a base di carne bianca. Ecco il coniglio in agrodolce alla siciliana.

Ingredienti

  • 1,2 Kg coniglio a pezzi, 30 g uvetta, 30 g pinoli, 12 olive verdi in salamoia, 2 carote, 2 cipolle, 2 coste di sedano, 2 spicchi d’aglio, 2 foglie di alloro, 2 cc zucchero, 1 c miele, mezzo bicchiere di vino rosso, mezzo bicchiere di aceto di vino, mosto cotto, noce moscata, olio evo, sale
  • Marinatura: 1 l vino rosso, 5 bacche di ginepro, 3 foglie alloro, 1 mazzetto di erbe aromatiche, mezzo bicchiere di aceto di vino, pepe nero, sale

Procedimento

Mettiamo il coniglio in una ciotola e lo copriamo con il vino rosso, un goccio d’aceto, un mazzetto di aromi (salvia, rosmarino ed alloro), bacche di ginepro, pepe nero, un pizzico di sale. Copriamo con la pellicola e lasciamo macerare per una notte in frigorifero.

In un tegame, quindi, scaldiamo un generoso filo d’olio e due spicchi d’aglio. Mettiamo a rosolare il coniglio sgocciolato a fuoco vivace su tutti i lati.

In un altro tegame, nel frattempo, facciamo rosolare le verdure (cipolla, sedano e carota) con un filo d’olio.

Quando il coniglio è ben dorato, uniamo le verdure rosolate a parte. Sfumiamo con il vino, abbassiamo la fiamma ed aggiungiamo l’uvetta ammollata, le olive denocciolate, un cucchiaio di mosto, una spolverata di noce moscata e di sale. Copriamo e lasciamo cuocere per 40 minuti. A questo punto, uniamo le frattaglie e facciamo cuocere a fiamma vivace per altri 15 minuti: deve asciugarsi un po’.

A parte, mescoliamo lo zucchero con il miele e l’aceto rosso. Uniamo questa miscela al coniglio e lasciamo caramellare qualche minuto a fiamma vivace. A fine cottura, uniamo i pinoli tostati e serviamo tiepido.

Iscriviti al Canale YouTube