“Detto Fatto”: la ricetta del caciocavallo di pizza di Gianfranco Iervolino.

“Detto Fatto”: la ricetta del caciocavallo di pizza di Gianfranco Iervolino del 22 maggio 2015.

caciocavallo di pizzaIl tutor Gianfranco Iervolino, protagonista dello spazio dedicato alla cucina, all’interno del programma condotto da Caterina Balivo su Rai2, Detto Fatto, ha dato la ricetta del caciocavallo di pizza. Di seguito ingredienti e procedimento.

Ingredienti:

  • Per l’impasto: 250 g farina 00, 130 g acqua, 5 g sale, 3 g lievito

Sciogliere l’acqua con il lievito. Formare una cremina con mezza parte di farina. Aggiungere il sale e finire l’impasto. Mettere a riposo per circa 1 ora. Formare delle palline di 50-60 grammi. Far lievitare per 4 ore. Stendere le palline.

  • Per il ripieno: 1 ciuffo di scarola riccia o indivia, 20 olive nere, 10 capperi, 200 g caciocavallo, 8 filetti di acciuga sott’olio, 250 g pomodorini pachino, 3 bocconcini di fior di latte da 100 g l’uno, 1 l olio di arachidi o semi.

Tritare tutti gli ingredienti insieme tranne la mozzarella. Mettere gli ingredienti tritati sul disco di pasta. Aggiungere un po’ di mozzarella tagliata a dadini. Chiudere a mo’ di caciocavallo (utilizzando solo le mani, formare una prima palla che racchiude tutto il condimento e poi una seconda pallina di chiusura; questa sarà formata di sola pasta). Friggere nell’olio bollente portato a 180 gradi. A frittura ultimata, completare legando la pizza con lo spago alimentare per ricreare il tipico caciocavallo. Servire con una cubettata di pomodorini freschi già conditi.

Segui Ricetteintv.com su

Facebook | Twitter