“Detto Fatto”: pizza quattro stagioni di Gino Sorbillo

pizza quattro stagioni di Gino SorbilloIl tutor pizzaiolo Gino Sorbillo, protagonista dello spazio dedicato alla cucina, all’interno del programma condotto da Bianca Guaccero su Rai2, Detto Fatto, ha dato la ricetta della pizza quattro stagioni. Di seguito ingredienti e procedimento.

Ingredienti

  • 128 ml acqua, 112 g farina 0, 104 g farina 00, 6,3 g sale, 1 g lievito
  • 100 ml passata di pomodoro, 100 g fiordilatte, 60 g pomodorini, 60 g pomodorini gialli, 1 spicchio d’aglio, 60 g prosciutto cotto, 80 ml panna, 30 g mais, 40 g alici, cacioricotta, pepe nero, origano, basilico, olio evo

Procedimento

In una ciotola mettiamo l’acqua a temperatura ambiente. Inseriamo il lievito e mescoliamo con un cucchiaio di legno. Cominciamo ad aggiungere la farina, mescolando nel frattempo con il cucchiaio, in modo da ottenere un composto senza grumi. Quando l’impasto si è formato, inseriamo il sale e cominciamo ad impastare, su un piano infarinato, con le mani. Lavoriamo per circa 5 minuti, piegando più volte l’impasto su se stesso. Inseriamo l’impasto in una ciotola, copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare per 8 ore a temperatura ambiente.

Dividiamo l’impasto in un panetto da 280 g ed uno più piccolo da 30 g. Rimettiamo a lievitare in un contenitore a chiusura ermetica per qualche ora, ovvero finchè i panetti lievitano e collassano.

Stendiamo il panetto da 280 g, in modo da ottenere un disco. Con il panetto più piccolo, invece, realizziamo 2 cordoncini, che posizioniamo sul disco a croce, in modo da dividere la pizza in 4 spicchi. Su 2 spicchi, quindi, spalmiamo la passata di pomodoro. Su uno di questi, inoltre, aggiungiamo i pomodorini rossi a pezzetti, basilico fresco, origano ed aglio a lamelle; fuori dal forno, a cottura ultimata, aggiungeremo le alici. Sull’altro spicchio rosso, quindi, mettiamo del basilico e del fiordilatte a fettine. Sul terzo spicchio mettiamo i pomodorini gialli a metà o pezzetti, del basilico e del cacioricotta a crudo, dopo la cottura. Sull’ultimo spicchio, infine, spalmiamo la panna, quindi mettiamo il basilico, il prosciutto cotto ed il mais. Cuociamo in forno preriscaldato a 250° per 15 minuti.