“Detto Fatto”: polpette salsicce e friarelli e polpette di scarola di Dario Tornatore

polpette salsicce e friarelliIl tutor polpettaro Dario Tornatore, protagonista dello spazio dedicato alla cucina, all’interno del programma condotto da Caterina Balivo su Rai2, Detto Fatto, ha dato la ricetta delle polpette salsicce e friarelli e polpette di scarola. Di seguito ingredienti e procedimento.

Ingredienti polpette salsicce e friarelli

  • Per 4 persone: 4 salsicce napoletane a punta di coltello, 125 g pane casereccio, 2 tuorli d’uovo, 400 g friarielli già cotti, 200 g provola affumicata, pan grattato, sale, olio extravergine

Procedimento polpette salsicce e friarelli

Per i friarielli: in una pentola, scaldiamo l’olio con l’aglio ed il peperoncino. Aggiungiamo i friarielli e copriamo con un coperchio. Lasciamo cuocere per 6 minuti circa e saliamo.

Intanto, spelliamo le salsicce e le mettiamo in un recipiente. Sminuzziamo i friarielli cotti ma freddi. Ammolliamo il pane e lo strizziamo. Uniamo i friarielli ed il pane alle sasicce sgranate. Uniamo anche le uova ed il pangrattato. Formiamo, con il composto ottenuto, delle polpette. Pratichiamo un incavo in centro e mettiamo un cubetto di provola affumicata. Friggiamo in olio per 6 minuti circa.

polpette2

Ingredienti polpette di scarola

  • Per 4 persone: 5 piante di scarola, 1 spicchio d’aglio, 50 g olive nere denocciolate, 50 g pinoli tostati, 50 g uvetta, 50 g capperi, peperoncino, 500 g pane casereccio, 2 uova, olio evo, pangrattato, 1 panino (meglio se fatto con l’impasto della pizza di scarola).

Procedimento polpette di scarola

Ripassiamo la scarola ben lavata in padella, con aglio, olio e peperoncino. Una volta appassita, uniamo i pinoli, l’uvetta, i capperi e le olive nere. Facciamo raffreddare, quindi la sminuzziamo col coltello. Uniamo il pane casereccio ammollato e strizzato e le uova. Formiamo le polpettine, quindi le passiamo nell’uovo e nel pangrattato. Friggiamo nell’olio.