“Detto Fatto”: tripletta di cioccolato di Domenico Spadafora

triplettaIl tutor e pasticciere Domenico Spadafora, protagonista dello spazio dedicato alla cucina, all’interno del programma condotto da Caterina Balivo su Rai2, Detto Fatto, ha dato la ricetta della tripletta di cioccolato. Di seguito ingredienti e procedimento.

Ingredienti

  • Per la crema inglese: 400 ml latte, 5 tuorli, 90 g zucchero, mezza bacca di vaniglia
  • Per la crema al cioccolato fondente: 170 g crema inglese, 130 g cioccolato fondente, 220 g panna
  • Per la crema al cioccolato al latte: 220 g panna, 130 g cioccolato al latte, 170 g crema inglese, 5 g colla di pesce
  • Per la crema al cioccolato bianco: 220 g panna, 140 g cioccolato bianco, 170 g crema inglese, 6 g colla di pesce
  • Per la base della torta: 200 g biscotti al cacao, 50 g burro

Procedimento

Per la crema inglese: scaldiamo il latte. Intanto, mescoliamo i tuorli con lo zucchero. Versiamo il latte sulla pastella di tuorli e mescoliamo. Rimettiamo sul fuoco e scaldiamo fino a 82°, continuando a mescolare. Spegniamo e lasciamo intiepidire.

Per la crema al cioccolato fondente: mescoliamo la crema inglese con il cioccolato fondente fuso, ma non caldo. Infine, incorporiamo la panna montata.

Per la crema al cioccolato al latte: ammorbidiamo la gelatina in acqua fredda, quindi la sciogliamo al microonde. La mescoliamo alla crema inglese. Mescoliamo la crema inglese con il cioccolato fuso, ma non caldo. Infine, incorporiamo la panna montata.

Per la crema al cioccolato bianco: ammorbidiamo la gelatina in acqua fredda, quindi la sciogliamo al microonde. La mescoliamo alla crema inglese. Mescoliamo la crema inglese con il cioccolato fuso, ma non caldo. Infine, incorporiamo la panna montata.

Per la base della torta: mescoliamo i biscotti sbriciolati finemente al burro fuso. Mettiamo il composto all’interno dello stampo (alla base). Stendiamo sopra la crema al fondente. Facciamo rapprendere in frigorifero o in freezer. Quindi versiamo sopra la crema al cioccolato al latte. Facciamo rapprendere nuovamente in frigorifero o in freezer. Infine, distribuiamo sopra la crema bianca. Lasciamo riposare in frigorifero e decoriamo a piacere.