“É sempre mezzogiorno”: agnolotti allo zafferano con gamberi e bietole di Ivano Ricchebono

agnolotti allo zafferano con gamberi e bietole di Ivano RicchebonoL’arrogante del gruppo, il tracotante Ivano Ricchebono prepara un primo piatto genovese, al profumo di mare. Della pasta farcita, riccamente condita. Ecco gli agnolotti allo zafferano con gamberi e bietole.

Ingredienti

  • Pasta: 150 g farina 00, 200 g semola, 2 uova, zafferano
  • Ripieno: 150 g ricotta, 50 g formaggio spalmabile, 1 albume, sale e pepe, noce moscata
  • Condimento: 4 foglie di bietole, 12 gamberi viola, 100 g pomodorini ciliegino, fondo di crostacei, 50 g burro, olio evo, 1 l olio per friggere, 100 g farina 00

Procedimento

Per la sfoglia impastiamo la farina con la semola, le uova, lo zafferano, un goccio di acqua e un pizzico di sale. Lasciamo riposare il panetto avvolto nella pellicola trasparente per 30 minuti, poi lo tiriamo ottenendo la sfoglia.

Per il ripieno amalgamiamo il formaggio spalmabile con la ricotta, un albume d’uovo e un pizzico di noce moscata. Lo mettiamo in un sac a poche e facciamo una striscia di ripieno per il lungo della sfoglia. Ripieghiamo la sfoglia arrotolandola a salsiccia e ritagliamo a pezzetti ottenendo gli agnolotti che lessiamo in acqua bollente e salata.

Per il sugo, in una padella scaldiamo un goccio di olio, uniamo a spadellare i gamberi puliti e sgusciati, poi uniamo i pomodorini tagliati in quattro e le bietole tagliate a pezzetti, un goccio di fondo di cottura di crostacei e lasciamo cuocere qualche istante. Scoliamo gli agnolotti nel sugo, mantechiamo e serviamo ultimando con le teste dei gamberi infarinate e fritte in olio di arachidi.

Ancora un’altra ricetta…

Ricetta
recipe image
Titolo
É sempre mezzogiorno | Ricetta agnolotti allo zafferano con gamberi e bietole di Ivano Ricchebono
Pubblicata il
Voto
2.51star1star1stargraygray Based on 8 Review(s)