“É sempre mezzogiorno”: allegria di Carnevale (chiacchiere) di zia Cri

allegria di CarnevaleInizio di settimana scoppiettante, con un’entusiasta zia Cri. La cuoca romagnola, sotto l’occhio vigile dell’ospite in collegamento video, , e con l’intento di celebrare il Carnevale, mai come quest’anno tanto ignorato, prepara le chiacchiere, ecco, quindi, l’allegria di Carnevale.

Ingredienti

  • 320 g farina 00, 2 uova, 25 g burro, 30 ml succo d’arancia, 40 g zucchero a velo, vaniglia, 20 ml grappa, 150 g confettura di fragola, 150 g crema spalmabile alle nocciole, 2 l olio per friggere

Procedimento

In planetaria, o in una ciotola, mettiamo la farina, lo zucchero a velo, la vaniglia, le uova intere, il succo d’arancia, il burro fuso e la grappa (o vino bianco, o aceto o altro liquore: serve per fare le bolle). Lavoriamo con il gancio o con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto. Avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare per almeno mezz’ora (meglio un’ora).

Tiriamo una sfoglia sottilissima, con la sfogliatrice per la pasta all’uovo. Con la rotella ricaviamo dei rettangolini, che incidiamo in più punti, oppure pizzichiamo al centro, in modo da ottenere delle farfalle. Possiamo anche creare un fiore: ricaviamo con dei coppapasta dei dischetti via via di diametro inferiore: li sovrapponiamo, dal più grande al più piccolo, incollandoli al centro con una goccia d’acqua ed un po’ di pressione, semplicemente con un dito (foto).

Tuffiamo le frappe in olio caldo e profondo e lasciamo friggere fino a doratura. Scoliamo su carta assorbente e serviamo con confetture o creme spalmabili a piacere, o semplicemente con zucchero a velo.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

Ricetta
recipe image
Titolo
É sempre mezzogiorno | Ricetta allegria di Carnevale (chiacchiere) di zia Cri
Pubblicata il
Voto
2.51star1star1stargraygray Based on 28 Review(s)