“É sempre mezzogiorno”: gallette norvegesi di Fulvio Marino

gallette norvegesiFulvio Marino prosegue nella sua carrellata di lievitati a base di cereali, proponendoci una specialità del nord Europa, oramai facilmente reperibile nei supermercati più forniti, ovvero le gallette norvegesi, da preparare con la farina di segale, tanti semi e con l’esubero di lievito madre.

Ingredienti

  • 200 g farina integrale di segale, 130 ml acqua, 40 ml olio di semi di girasole, 20 g malto (o miele), 50 g lievito madre (o 3 g di lievito di birra fresco), 5 g sale, 30 g semi di girasole, 30 g fiocchi di avena, 30 g semi di zucca, 30 g semi di limone, 30 g semi di ginocchio, 50 g fiocchi di sale

Procedimento

In una ciotola, mescoliamo con un cucchiaio la farina integrale di segale con il malto d’orzo (o del miele) e l’acqua. Copriamo l’impasto, che sarà grossolano, e lasciamo riposare per un’ora circa.

Aggiungiamo al preimpasto il lievito madre (o lievito di birra) e mescoliamo ancora con un cucchiaio, quindi inseriamo il sale e, successivamente, l’olio. Lavoriamo ancora fino ad ottenere un impasto liscio, quindi aggiungiamo i semi (160 g in totale) e lavoriamo in modo da distribuirli uniformemente. Lasciamo lievitare per 1 ora a temperatura ambiente.

Stendiamo con il mattarello ad uno spessore di circa mezzo cm. Ritagliamo dei dischi con il coppapasta, che disponiamo su una teglia con carta forno. Spolveriamo con fiocchi di sale e cuociamo in forno caldo e statico a 180° per 15 minuti. Si conservano anche per 15 giorni, in un barattolo ben chiuso.

Serviamo in una versione dolce o salata.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

Ricetta
recipe image
Titolo
É sempre mezzogiorno | Ricetta gallette norvegesi di Fulvio Marino
Pubblicata il
Voto
41star1star1star1stargray Based on 4 Review(s)