“É sempre mezzogiorno”: involtini di verza con speck e pollo di Barbara De Nigris

involtini di verza con speck e pollo di Barbara De NigrisDopo istanti di commozioni, per la diretta di Rai1 dalla camera ardente di David Sassoli, Antonella prende la linea e raggiunge in cucina Barbara De Nigris, che prepara un secondo piatto sfizioso. Ecco gli involtini di verza con speck e pollo.

Ingredienti

  • 8 foglie di verza, 550 g petto di pollo, 8 fette di speck, 150 g formaggio tilsit, erba cipollina, 50 g burro, noce moscata
  • 500 g carote, succo di mezzo limone, 40 ml aceto di mele, 30 g senape, erba cipollina, sale e pepe, olio evo

Procedimento

Sbollentiamo le foglie di verza in acqua salata per 10 minuti, in modo da farle ammorbidire. Le scoliamo e le asciughiamo. Per renderle ancora più morbide, le battiamo con il batticarne. Saliamo e spolveriamo con la noce moscata. Adagiamo su ogni foglie di verza un paio di fettine di pollo, sottilissime. Sovrapponiamo una fettina di speck, quindi arrotoliamo la verza sul ripieno di carne, ben stretta, in modo da ottenere degli involtini.

In padella, scaldiamo il burro e mettiamo a rosolare gli involtini: devono dorare su tutti i lati. Una volta dorati, li trasferiamo in una pirofila, adagiamo sopra il formaggio a fette e passiamo in forno caldo a 200° per 10 minuti.

Per il contorno, affettiamo le carote con il pelapatate e le mettiamo in una ciotola. A parte, con una forchetta, emulsioniamo l’olio con il succo di limone, l’aceto di mele e la senape. Versiamo l’emulsione sulle carote e mescoliamo. Sale e pepe e teniamo da parte.

Serviamo gli involtini con sopra l’erba cipollina tritata ed affianchiamo l’insalata di carote.

Ancora un’altra ricetta…

Ricetta
recipe image
Titolo
É sempre mezzogiorno | Ricetta involtini di verza con speck e pollo di Barbara De Nigris
Pubblicata il
Voto
11stargraygraygraygray Based on 6 Review(s)