“É sempre mezzogiorno”: millefoglie di crespelle con carciofi e zola di Gian Piero Fava

millefoglie di crespelle con carciofi e zola di Gian Piero FavaPorta ad Antonella gli auguri di tutta Roma, Gian Piero Fava. Il cuoco romano, tornato single, quindi nuovamente su piazza, prepara un piatto squisitamente romano, un primo piatto delle feste. Ecco la millefoglie di crespelle con carciofi e zola.

Ingredienti

  • 180 g farina, 500 ml latte, 6 uova, 80 g burro
  • 6 carciofi, 6 alici sott’olio, 1 spicchio d’aglio, vino bianco, 2 mazzetti di prezzemolo, 2 mazzetti di mentuccia, 80 g gorgonzola, 100 g formaggio grattugiato
  • 1 l latte, 100 g burro, 100 g farina, 80 g formaggio grattugiato, timo
  • 2 carciofi, 100 g farina di riso, 1 l olio per friggere

Procedimento

Prepariamo l’impasto: sbattiamo le uova intere con una frusta, aggiungendo pian piano la farina. Ottenuto un composto liscio e senza grumi, aggiungiamo il latte a filo ed il burro fuso e lavoriamo fino ad ottenere una pastella liscia. Copriamo e lasciamo riposare mezz’ora in frigorifero. Imburriamo una padella e coliamo sopra la pastella, un mestolo per volta, in modo da velare il fondo della padella. Facciamo cuocere le crespelle sui due lati e proseguiamo fino a finire l’impasto.

Prepariamo la besciamella: in un pentolino, facciamo sciogliere il burro ed uniamo la farina. Aggiungiamo il latte caldo e, mescolando, portiamo a bollore. A fine cottura, aggiungiamo il formaggio grattugiato e mescoliamo fino a scioglierlo.

Puliamo i carciofi ed inseriamo all’interno della corolla una alice sott’olio ed un trito di prezzemolo, mentuccia ed aglio. Mettiamo i carciofi, a testa in giù, aggiungiamo un generoso filo d’olio evo, lo spicchio d’aglio ed abbondante vino bianco. Copriamo con un figlio di carta forno ed un coperchio e lasciamo cuocere per 20 minuti.

Componiamo: all’interno di una tortiera, inseriamo una crespella, spalmiamo sopra la besciamella, il gorgonzola a dadini ed i carciofi a pezzetti. Copriamo con una crespella, ancora besciamella e formaggio grattugiato. Ripetiamo i due strati: crespella, carciofi, gorgonzola e proseguiamo con crespella, besciamella e parmigiano grattugiato. Alterniamo ancora i due diversi strati, fino ad arrivare al bordo della tortiera. Finiamo con besciamella e formaggio grattugiato. Cuociamo a 180° per 25 minuti.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

Ricetta
recipe image
Titolo
É sempre mezzogiorno | Ricetta millefoglie di crespelle con carciofi e zola di Gian Piero Fava
Pubblicata il
Voto
3.51star1star1star1stargray Based on 4 Review(s)