“É sempre mezzogiorno”: mozzarella in carrozza di zia Cri

mozzarella in carrozzaIn leggero anticipo, rispetto al canonico mezzogiorno, Antonella ‘eredita’ la linea dalla diretta del Tg1 dedicata alla giornata del ricordo delle Foibe e si precipita in cucina, al fianco della fidata zia Cri. La cuoca romagnola celebra un prodotto d’eccellenza nostrano, la mozzarella al mirto, prodotto da un giovane allevatore nel Cilento, preparando la mozzarella in carrozza.

Ingredienti

  • 300 g mozzarella, 12 fette di pancarrè, 4 filetti di acciughe, 6 fettine di prosciutto cotto, 200 g funghi champignon trifolati
  • 500 ml latte, 300 g farina, 6 uova, 1 kg pangrattato, 2 l olio, sale

Procedimento

E’ importante che la mozzarella sia ben asciutta. Priviamo il pane in cassetta della crosta esterna e lo tagliamo a triangoli (ogni fetta a metà).

Farciamo alcune fette di pane con prosciutto cotto e mozzarella; altre con funghi trifolati e mozzarella; altre con filetti di acciughe e mozzarella. Chiudiamo a panino, sigillando il ripieno all’interno del pane: dobbiamo pressare per bene ai lati. Spennelliamo leggermente il pane con del latte, quindi passiamo i panini nella farina, nelle uova sbattute e, infine, nel pangrattato. Ripetiamo i passaggi, in modo da avere una doppia panatura (soprattutto sui bordi!). Disponiamo su un vassoio e lasciamo riposare in frigorifero almeno mezz’ora.

Friggiamo in olio ben caldo e profondo fino a doratura. Scoliamo su carta assorbente.

Possiamo prepararle in anticipo e tenerle in caldo in forno caldo a 70° circa. Oppure, lasciamo raffreddare e, poco prima di servire, passiamo in forno caldo a 200° per 10 minuti.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

Ricetta
recipe image
Titolo
É sempre mezzogiorno | Ricetta mozzarella in carrozza di zia Cri
Pubblicata il
Voto
3.51star1star1star1stargray Based on 4 Review(s)