“É sempre mezzogiorno”: pane della pace di Fulvio Marino

pane della pace di Fulvio MarinoLa settimana si avvia alla conclusione e Fulvio Marino vuole lasciarci un dolce ricordo, preparandoci un pane che ricongiunge, un pane semplice. Ecco il pane della pace.

Ingredienti

  • Lievitino: 300 g farina 0, 300 g acqua, 3 g lievito di birra
  • 700 g farina 0, 350 g acqua, 22 g sale, 20 g olio

Procedimento

Lievitino: in una ciotola, con un cucchiaio, mescoliamo la farina con il lievito sbriciolato e l’acqua. Ottenuto un composto piuttosto omogeneo, lo copriamo e lo lasciamo fermentare per 18 ore a circa 20°.

Prepariamo l’impasto: in planetaria, o in una ciotola, mettiamo la farina, il lievitino fermentato, gran parte dell’acqua e lavoriamo con un cucchiaio, fino a formare l’impasto. A questo punto, inseriamo il sale e l’acqua rimasta e lavoriamo per qualche minuto. Aggiungiamo l’olio e lavoriamo fino a farlo assorbire completamente. Copriamo e lasciamo riposare per 6 ore in frigorifero.

Allarghiamo l’impasto freddo sul piano, con il mattarello, fino ad uno spessore di 3-4 cm.

Posizioniamo il disco ottenuto su un foglio di carta forno e con gli anelli ricaviamo un cerchio. Al centro, invece, con un coltello o un tarocco, disegniamo il simbolo della pace.

Posizioniamo il pane ottenuto sulla teglia, servendoci della carta forno, e lasciamo lievitare per 2 ore a temperatura ambiente. Cuociamo in forno caldo e statico a 230° per 25 minuti.

Ancora un’altra ricetta…

Ricetta
recipe image
Titolo
É sempre mezzogiorno | Ricetta pane della pace di Fulvio Marino
Pubblicata il
Voto
41star1star1star1stargray Based on 4 Review(s)