“É sempre mezzogiorno”: pasta frolla di Luca Montersino

pasta frolla di Luca MontersinoIn vista del week end, quando è più facile concedersi una coccola anche a tavola, Luca Montersino torna con le sue lezioni di pasticceria di base. Oggi, un altro pilastro dell’arte dolciaria, una preparazione semplice, ma basilare, punto di partenza nella preparazione di innumerevoli dolci. Vediamo come preparare una pasta frolla perfetta.

Ingredienti

  • 500 g farina 180W, 300 g burro, 200 g zucchero a velo, 80 g tuorli d’uovo, 1 g scorza grattugiata di limone, 1 baccello di vaniglia, 1 g sale

Procedimento

Il metodo scelto per prepararla non è quello classico, ma quello della ‘frolla sabbiata’.

In planetaria, o in una ciotola, mettiamo il burro morbido a pezzetti con la farina. Lavoriamo, con lo scudo o con le mani, fino ad ottenere una sorta di ‘sabbia’. Aggiungiamo, quindi, lo zucchero a velo (da preferire al semolato, poichè si ottiene una frolla più fine, friabile ed uniforme) e la scorza grattugiata del limone e/o la vaniglia ed un pizzico di sale. Lavoriamo ancora qualche istante, quindi aggiungiamo il tuorlo d’uovo sbattuto a filo, continuando a lavorare finchè si forma l’impasto, che risulterà piuttosto morbido. Lo avvolgiamo in un foglio di pellicola e lo lasciamo riposare per almeno 1 ora in frigorifero.

Stendiamo la frolla quando è ben fredda, con il mattarello.

Inoltre, Montersino consiglia di usare un tappetino in silicone microforato al posto della carta forno e di cuocere la frolla ad una temperatura di 160-170°, forno ventilato.

  • Per le altre ricette di Luca Montersino, clicca qui

Iscriviti al Canale YouTube

Ricetta
recipe image
Titolo
É sempre mezzogiorno | Ricetta pasta frolla di Luca Montersino
Pubblicata il
Voto
2.51star1star1stargraygray Based on 25 Review(s)