“É sempre mezzogiorno”: pizza di Pasqua di Fulvio Marino

Fulvio Marino chiude il suo viaggio nei lievitati pasquali con un classico del centro Italia, uno dei cavalli di battaglia dell’infaticabile Anna Moroni. Ecco la pizza di Pasqua.

Ingredienti

  • 500 g farina 0, 20 g zucchero, 25 g lievito di birra, 150 g latte, 150 g tuorli, 75 g olio, 150 g uova, 7 g sale, 120 g burro, 4 g pepe, 200 g pecorino grattugiato, 200 g parmigiano grattugiato, 80 g gruviera a cubetti

Procedimento

Per l‘impasto in una ciotola mettiamo la farina, uniamo lo zucchero, poi il latte e i tuorli. Amalgamiamo bene con un cucchiaio. Sbricioliamo il lievito di birra fresco, uniamo le uova e amalgamiamo, quindi mettiamo il sale, impastiamo a mano per diversi minuti.

Poi aggiungiamo l’olio, amalgamiamo facendolo assorbire, quindi uniamo il burro morbido in più riprese facendolo ben assorbire. Aggiungiamo quindi pecorino e formaggio grattugiati e il pepe. Impastiamo fino a fare assorbire tutti i formaggi, uniamo poi il groviera a cubettini e continuiamo ad impastare. Lasciamo lievitare l’impasto a temperatura ambiente per 30 minuti e poi per altri 30 minuti nel frigorifero.

Dividiamo il composto in panetti da 500 g modellandoli in palline che mettiamo in stampi alti in alluminio di 20 cm di diametro. Lasciamo lievitare fino al raddoppio, possono volerci anche 5 o 6 ore. Guarniamo mettendo sopra dei cubetti di groviera. Cuociamo in forno a 160°, il tempo dipende dalla grandezza, se sono da 500 g per 30 minuti, se più grandi può volerci anche un’ora.

Ricetta
recipe image
Titolo
É sempre mezzogiorno | Ricetta pizza di Pasqua di Fulvio Marino
Pubblicata il
Voto
31star1star1stargraygray Based on 12 Review(s)