“É sempre mezzogiorno”: pollo ai peperoni con patate novelle di Gian Piero Fava

pollo ai peperoni con patate novelle di Gian Piero FavaLa magia della Capitale arriva anche nel bosco di Antonella, grazie a Gian Piero Fava. Lo chef romano ci prepara un piatto che racconta la tradizione culinaria capitolina, un classico della cucina italiana, ma preparato a regola d’arte. Ecco il pollo ai peperoni con patate novelle.

Ingredienti

  • 4 fusi di pollo, 4 suprema di pollo, rosmarino, salvia, timo, 2 cipollotti grandi di Tropea, 2 peperoni gialli, 2 peperoni rossi, 7 pomodori ramati, 350 g passata di pomodoro, 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro, 1 spicchio d’aglio, 1 peperoncino, basilico, olio evo
  • 800 g patate novelle, foglie di alloro, scorza di 1 limone, 1 bicchiere di vino bianco, paprika, salvia e rosmarino, 1 spicchio d’aglio

Procedimento

Compriamo il pollo disossato e lo dividiamo in fusi e petto, mantenendo la pelle. Scaldiamo una padella e mettiamo a rosolare il pollo dalla parte della pelle, aggiungendo sopra solo del rosmarino fresco. Non dobbiamo girarlo finchè la pelle non si è dorata. Lasciamo cuocere ancora qualche minuto.

In un tegame, scaldiamo un filo d’olio e mettiamo a soffriggere la cipolla affettata. Peliamo i peperoni con un pelapatate, da crudi, li priviamo dei semi e della parte bianca e li tagliamo a pezzettoni di circa 2 cm per lato. Li mettiamo a soffriggere in padella con la cipolla. Successivamente, uniamo il concentrato di pomodoro e lasciamo tostare. A questo punto, uniamo la passata di pomodoro.

Peliamo i pomodori freschi, li priviamo dei semi e li tagliamo a spicchi. Li uniamo ai peperoni. Disponiamo sopra il pollo rosolato, copriamo con un foglio di carta forno bucato e appoggiamo sopra il coperchio, senza chiuderlo del tutto. Lasciamo cuocere per circa 25 minuti, finchè il pomodoro non si è sciolto ed i peperoni sono ben cotti. Togliamo la carta forno ed il coperchio e lasciamo cuocere ancora 15 minuti. Serviamo con foglie di basilico.

Per le patate, le facciamo bollire per 5 minuti, partendo da acqua fredda. Le scoliamo e le facciamo raffreddare coperte con un canovaccio imbevuto di vino bianco. Le tagliamo a metà e le mettiamo a rosolare in padella con un filo d’olio ed erbe aromatiche a piacere. Quando sono ben dorate, le profumiamo con della salvia spezzettata ed un misto di sale e paprika.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

Ricetta
recipe image
Titolo
É sempre mezzogiorno | Ricetta pollo ai peperoni con patate novelle di Gian Piero Fava
Pubblicata il
Voto
31star1star1stargraygray Based on 2 Review(s)