“É sempre mezzogiorno”: focaccia al formaggio di Ivano Ricchebono

focaccia al formaggio di Ivano RicchebonoUn giovedì speciale, senza Fulvio Marino, ma con Ivano Ricchebono, che fa le veci del talentuoso panettiere, preparando un lievitato tipico della Liguria. Vediamo come preparare la focaccia al formaggio.

Ingredienti

  • 400 g farina manitoba, 210 g acqua, 8 g sale, 20 g olio evo, 1 kg crescenza, sale

Procedimento

Prepariamo l’impasto, lavorando la farina manitoba con l’acqua ed il sale. Ottenuto un composto omogeneo, aggiungiamo l’olio e lavoriamo fino a farlo assorbire. Copriamo con la pellicola e lasciamo riposare per almeno 15 minuti a temperatura ambiente.

Dividiamo il panetto a metà e stendiamo ciascuna metà con il mattarello, fino ad ottenere una sfoglia sottilissima, quasi trasparente: il segreto della buona riuscita è tutto nella sfoglia sottile. Posizioniamo il primo disco all’interno di una tortiera ben unta. Distribuiamo sopra dei fiocchi di crescenza o stracchino. Copriamo con il secondo disco e sigilliamo bene i bordi, eliminando l’eccesso. Buchiamo la superficie in più punti, con le mani, spennelliamo con olio e spolveriamo con sale fino. Cuociamo in forno rovente a 250° per almeno 8 minuti o fino a doratura.

Ancora un’altra ricetta…

Ricetta
recipe image
Titolo
É sempre mezzogiorno | Ricetta focaccia al formaggio di Ivano Ricchebono
Pubblicata il
Voto
31star1star1stargraygray Based on 32 Review(s)