“É sempre mezzogiorno”: zuppa di porcini castagne e tajarin di zia Cri e Fabrizio Rebollini

zuppa di porcini castagne e tajarin di zia Cri e Fabrizio RebolliniZia Cri, quest’oggi, condivide la sua cucina con un partner ‘orsacchiottoso‘, il cuoco Fabrizio Rebollini, per cucinare a quattro mani un piatto montanaro, una zuppa. Ecco la zuppa di porcini castagne e tajarin.

Ingredienti

  • Pasta: 200 g farina, 7 tuorli d’uovo
  • 100 g funghi secchi, 1 porro, 1 spicchio d’aglio, 100 g pancetta, rosmarino, 200 g castagne cotte, sale e pepe, acqua, olio evo

Procedimento

Prepariamo la pasta all’uovo, lavorando la farina con i soli tuorli. Ottenuto un panetto liscio ed omogeneo, lo avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare per mezz’ora. Tiriamo la sfoglia sottile e ricaviamo i tajarin (tagliolini).

In un tegame, facciamo soffriggere un battuto di rosmarino, aglio e pancetta per qualche minuto. In un’altra pentola, nel frattempo, mettiamo ad appassire il porro a julienne con un filo d’olio. Uniamo i porcini secchi precedentemente ammollati in acqua tiepida. Uniamo il battuto di aglio, rosmarino e pancetta e sfumiamo con l’acqua d’ammollo dei funghi, opportunamente filtrata. Lasciamo cuocere qualche minuto. Uniamo anche le castagne già cotte e sgusciate e lasciamo insaporire qualche minuto ancora.

Cuociamo i tagliolini in acqua bollente e salata per pochi istanti. Li scoliamo e li mettiamo all’interno di una pagnotta di pane ben scavata. Versiamo sopra la zuppa di funghi.

Ancora un’altra ricetta…

Iscriviti al canale Youtube

Ricetta
recipe image
Titolo
É sempre mezzogiorno | Ricetta zuppa di porcini castagne e tajarin di zia Cri e Fabrizio Rebollini
Pubblicata il
Voto
11stargraygraygraygray Based on 1 Review(s)