“Geo”: biscotti di San Martino di Santi Palazzolo

biscotti di San MartinoSanti Palazzolo, stimato pasticciere siciliano, ha proposto una delle sue ricette all’interno di Geo, lo storico programma di Rai3 condotto, ogni pomeriggio, da Sveva Sagramola. Nel dettaglio, l’abile pasticciere ci ha spiegato come preparare i biscotti di San Martino, il dolce dell’11 novembre.

Ingredienti

  • 570 g di farina W180, 100 g di zucchero, 85 g di strutto, 25 g di lievito di birra, 200 g di acqua, 1 g di acqua di cannella, 1 g di acqua di chiodi di garofano, 6 g di semi d’anice

Procedimento

In planetaria, o in una ciotola, mettiamo la farina, lo zucchero, lo strutto, gli aromi ed infusi e una parte di acqua. Cominciamo a lavorare con il gancio o con le mani, quindi aggiungiamo il lievito di birra e la rimanente acqua. Lavoriamo ancora per qualche minuto, fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Per ultimo inseriamo i semi d’anice.

Biscotto morbido: formiamo delle palline di circa 40 gr e le arrotoliamo in modo da lisciarle. Le disponiamo su una teglia con carta forno e lasciamo lievitare per 2 ore circa. Cuociamo in forno ventilato a 180°C per circa 10/12 minuti. Quando saranno freddi, li invidiamo dalla parte superiore del biscotto, scavandoli un po’ all’interno. Inzuppiamo la parte interna del biscotto con del liquore al rum e farciamo con crema di ricotta.

Biscotto secco: allunghiamo le palline e le arrotoliamo intorno alle dita tenendo una punta dell’impasto fermo, in modo da ottenere delle chiocciole. Schiacciamo leggermente la parte superiore e li sistemiamo su una teglia a lievitare per 2 ore. Cuociamo in forno ventilato a 180°C con aria chiusa per circa 10 / 12 minuti. Poi finiamo di asciugare (tricottare) il biscotto in forno a 60/70°C per circa 4 ore.