“Junior Bake Off Italia 2”: pane e panini da colazione

pane e panini da colazioneNella terza puntata di Junior Bake Off Italia 2, il talent culinario di Real Time dedicato al bakery, il maestro panettiere Antonio Martino ha rivelato la ricetta dei ‘suoipane e panini da colazione. Di seguito gli ingredienti necessari ed il procedimento.

Ingredienti

  • Per il pane: 1 kg farina per pane, 7 g lievito di birra, 560 ml acqua fredda, 120 ml latte freddo, 20 g sale, 50 g uvetta sultanina
  • Per spennellare gli impasti: Olio qb, 2 tuorli, Zucchero qb
  • Per la marmellata: 650 g fragole fresche, 200 g zucchero semolato
  • Per il burro: 500 g panna liquida

Procedimento

Nel secchiello della planetaria, mettiamo l’acqua, il latte e il lievito sbriciolato. Mescoliamo con il gancio, in modo da sciogliere il lievito. Spegniamo la macchina ed uniamo la farina. Impastiamo per 10 minuti circa, finchè il composto risulta omogeneo. Inseriamo il sale ed impastiamo ancora 5 minuti. Dividiamo l’impasto ottenuto in due parti.

  • Pane in cassetta: ad una metà dell’impasto diamo la forma di un filoncino e lo adagiamo in uno stampo da plumcake unto d’olio.
  • Panini: rimettiamo metà dell’impasto in planetaria ed uniamo 50 g d’uvetta. Mescoliamo con il gancio. Quindi porzioniamo l’impasto in modo da ottenere delle palline da 80 g l’una. Le disponiamo su una teglia coperta da carta forno.

Lievitazione e cottura

Copriamo con la pellicola e facciamo lievitare 1 notte. Quindi, il giorno dopo, facciamo lievitare nuovamente per mezz’ora, coperti da pellicola. Spennelliamo con l’uovo sbattuto con lo zucchero ed inforniamo a 200°C per 30/35 minuti circa.

Marmellata

Scaldiamo in un pentolino le fragole con lo zucchero per circa 5/10 minuti, fino a fare rapprendere il composto.

Burro

Versiamo la panna, fredda di frigorifero, in una planetaria con la frusta. Montiamo per circa 10 minuti, finchè non si forma sul fondo della planetaria un’acqua bianca. Il burro sarà quello attaccato alla frusta della planetaria. Lo scoliamo e lo tamponiamo con carta assorbente. Diamo la forma con un coppapasta e conserviamo in frigorifero.