“La classe di Csaba”: aspic di pollo.

La ricetta dell’aspic di pollo di Csaba dalla Zorza, della sesta puntata di “La classe di Csaba“, il nuovo programma di Real Time.

aspic di pollo

Csaba, esperta di food e lifestyle, torna su RealTime (ma, al momento, solo sul sito del celebre canale), per insegnarci, in un vero e proprio corso di cucina on line, a creare ricette originali e semplici, in poco tempo e dal grande impatto visivo. Quest’oggi, ci spiega come preparare l’aspic di pollo.

Ingredienti per 6 aspic individuali: 500 g di petto di pollo, 2 porri grandi, 2 cucchiai di olio d’oliva, sale, ½ bicchiere di vino bianco, 1 bicchiere di acqua minerale naturale, 5 fogli di gelatina alimentare, erba cipollina, olio di semi per ungere.

Tagliare il petto di pollo a bocconcini, eliminando eventuali parti grasse. Lavare i porri e affettarli a rondelle. Sistemare il tutto in un wok e condire con l’olio d’oliva, un po’ di sale e un po’ di acqua. Scaldare a fiamma media e lasciare cuocere 5 minuti circa, sino a che il pollo sarà bianco. Nel frattempo mettere il vino e l’acqua minerale in una pentolina e scaldare sino a portarla al punto di ebollizione. Mettere i fogli di gelatina a mollo in acqua molto fredda –lasciarli così per 5 minuti circa, poi strizzarli e unirli al vino caldo, mescolando sino a che la gelatina sarà sciolta. Trasferire tutto in una brocca di vetro.

Aiutandosi con un pennello, ungere gli stampini da aspic. Sistemare dentro il pollo e i porri, ripartendo equamente tra i 6 stampini, poi coprire con un po’ di gelatina, avendo cura che si depositi bene sul fondo dello stampino. Cospargere con un po’ di erba cipollina a mano a mano che si procede, infine terminare con la gelatina. Lasciare raffreddare un po’ a temperatura ambiente, poi mettere in frigorifero per minimo 4 e massimo 24 ore. Servire gli aspic con insalata fresca come antipasto o secondo leggero, sformandoli sul piatto al momento di portarli in tavola, capovolgendo gli stampini.

Segui Ricetteintv.com su

Facebook | Twitter