“La prova del cuoco”: braciola con uvetta al pomodoro e scarola ripassata di Anna Moroni

braciola con uvetta al pomodoro e scarola ripassata di Anna MoroniAnna Moroni celebra la cucina del recupero, preparando un secondo a base di carne veramente economico, ma di grande effetto. Prepariamo la braciola con uvetta al pomodoro e scarola ripassata.

Ingredienti

braciola

  • 600 g controfiletto di manzo a fette, 80 g uvette, 80 g pinoli, 400 g passata di pomodoro, 2 cucchiai di pecorino, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 2 spicchi d’aglio, 2 cespi di insalata scarola, olio evo, sale e pepe

Procedimento

Con il batticarne, battiamo leggermente la carne. Spolveriamo con abbondante pecorino grattugiato ed un trito di prezzemolo ed aglio. A parte, tostiamo leggermente i pinoli. Li disponiamo sulla carne, insieme alle uvette ammollate in acqua e ben scolate. Saliamo ed arrotoliamo la carne, in modo da formare una sorta di arrosto. Leghiamo con l’apposito spago. Facciamo rosolare la braciola così legata in un tegame, con un filo d’olio. Quando è ben rosolata, aggiungiamo la passata di pomodoro e lasciamo cuocere almeno 45 minuti, coperto.

In un’altra padella, rosoliamo uno spicchio d’aglio con l’olio. Aggiungiamo la scarola tagliata grossolanamente. Saliamo e, a fine cottura, uniamo le uvette. Il consiglio di Anna: col sugo avanzato, possiamo condirci la pasta!