“La prova del cuoco”: colazione giapponese di Hiro Shoda

colazione giapponese di Hiro ShodaDalla Toscana al Giappone in due passi. Hiro Shoda attende già Antonella, per stupirla con uno dei suoi piatti dal sapore orientale. Oggi, vediamo la colazione giapponese. Ecco la ricetta della colazione giapponese.

Ingredienti

colazione

  • Per il riso: 100 g riso, 100 g acqua, 1 foglia di alga nori, salsa di soia
  • Per il brodo giapponese: 300 g acqua, 5 g alga kombu, 10 g tonno essiccato
  • Per la zuppa: 250 g brodo giapponese, 125 g vongole veraci, 10 g alga wakame, 12 g miso
  • Per il salmone  grigliato: 100 g filetto di salmone, sale, 100 g daikon, salsa di soia
  • Per la frittata: 4 uova, 10 g zucchero, 15 g salsa di soia, 50 g brodo giapponese, olio di semi

colazione2

  • Per il cavolo: 1/4 di cavolo, 15 g sale, 1 pezzo di alga kombu, 1 peperoncino fresco

colazione3

Procedimento

Laviamo il riso, in modo da eliminare l’amido; Uniamo l’acqua e lasciamo cuocere per 15 minuti. Lasciamo raffreddare. In un pentolino, facciamo bollire l’acqua con l’alga ed i fiocchi di tonno essiccato. Nel brodo ottenuto e filtrato, mettiamo le vongole, l’alga e, dopo 5 minuti, il miso. Lasciamo insaporire qualche minuto e intanto grigliamo il salmone con un pizzico di sale. Condiamo le uova con la salsa di soia, lo zucchero ed il brodo giapponese; le sbattiamo e ne versiamo una parte in una padella già calda ed unta d’olio. Quando si è rappresa, la arrotoliamo, la mettiamo sul bordo della padella e verdiamo altro uovo, quando si è rappresa, uniamo a quella tenuta sul bordo e così via. La serviremo a fette con del daicon grattugiato. Per il cavolo, mettiamo il cavolo tagliato finemente in un sacchetto, con il sale, il peperoncino, l’alga e un goccio d’acqua; chiudiamo il sacchetto e lasciamo macerare in frigorifero per qualche ora (meglio se il giorno prima). Serviamo il tutto in varie ciotole.