“La prova del cuoco”: polpettine di baccalà con crema di ceci di Fabrizio Sepe

polpettine di baccalà con crema di ceci di Fabrizio SepeA chiudere il menù, un secondo piatto sfiziosissimo, da servire anche come antipasto o in versione finger food. A prepararlo è Fabrizio Sepe. Ecco le polpettine di baccalà con crema di ceci.

Ingredienti

  • 200 g ceci ammollati, 1 spicchio d’aglio, 1 ramoscello di rosmarino, 2 patate, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 acciuga sott’olio, 300 g filetto di baccalà dissalato, 2 uova, 500 ml olio per frittura, farina, pangrattato, finocchietto, peperoncino, olio evo, sale

Procedimento

Partiamo dalla crema di ceci. La notte prima, mettiamo i ceci in ammollo in abbondante acqua con un pizzico di bicarbonato. Il giorno dopo, cambiamo l’acqua ed uniamo sedano, carota ed 1 patata a pezzettoni. Accendiamo il fuoco e lasciamo cuocere per lungo tempo (40-50 minuti), finchè i ceci sono cotti. A questo punto, togliamo sedano e carota. In una padella, intanto, scaldiamo 1 dito d’olio con aglio a fettine, peperoncino, acciuga sott’olio e rosmarino. Uniamo l’olio così aromatizzato ai ceci, quindi frulliamo ceci, patata e parte dell’acqua di cottura con un mixer ad immersione o in un mixer, fino ad ottenere una crema liscia.

Passiamo alle polpettine. In una ciotola, mettiamo il baccalà già ammollato. Condiamo con olio e semi di finocchio. Copriamo con la pellicola e mettiamo in microonde alla massima temperatura per 3 minuti. Oppure, avvolgiamo il baccalà condito nella carta alluminio ed inforniamo per 15 minuti a 180°. Una volta cotto, lo tritiamo con il coltello e lo mettiamo in una ciotola. Uniamo la patata lessata (senza sale) e schiacciata. Aggiungiamo la farina e lavoriamo fino ad ottenere un composto omogeneo. Con le mani unte d’olio, formiamo delle polpettine piccole. Le infariniamo, le passiamo nell’uovo sbattuto e nel pangrattato. Friggiamo in olio profondo e ben caldo.

Serviamo le polpettine su un letto di crema di ceci.