“La prova del cuoco”: reginette con scarola capperi olive e pinoli di Anna Moroni

Reginette con scarola Finiamo in bellezza, con l’attesa ricetta di Annina Moroni. Un piatto sciuè sciuè, veloce e goloso, a base di scarola. Vediamo come preparare le reginette con scarola capperi olive e pinoli.

 Ingredienti

  • 400 g reginette, 200 g scarola, 25 g uvetta, 20 g olive taggiasche, 20 g pinoli, 5 g capperi dissalati, 5 g peperoncino, olio evo, sale, aglio, pepe nero

Procedimento

Lessiamo le reginette (delle tagliatelle ondulate) in acqua bollente e salata. Laviamo la scarola e la tagliamo a tocchetti. La mettiamo in padella con un filo d’olio ed uno spicchio d’aglio vestito. Copriamo col coperchio e facciamo cuocere circa 3-4 minuti. Intanto, tostiamo i pinoli in padella.

Quando la scarola è appassita, uniamo le uvette ammollate e scolate, i capperi dissalati, le olive denocciolate e un pizzico di peperoncino. Facciamo saltare ancora qualche istante. Quando la scarola è pronta, uniamo i pinoli tostati.

Scoliamo la pasta al dente e la saltiamo per un paio di minuti in padella, con il condimento ed un filo d’olio. Completiamo con della mollica di pane tostata (prendete del pane raffermo, lo tostate in forno con un filo d’olio ed uno spicchio d’aglio, o lo tritate). Se volete, aggiungete altro peperoncino.

Se dovesse avanzare il condimento, vi basterebbe inserirlo all’interno di una sfoglia di pasta di pane ed otterreste la pizza di scarola.