“La prova del cuoco”: rosti di patate e zucca con formaggio d’alpeggio di Marcus Holzer

rosti di patate e zucca con formaggio d'alpeggioDopo una lunga assenza, dalle montagne, arriva Marcus Holzer, che dopo aver pubblicizzato i mercatini di Natale di San Candido, prepara il rosti di patate e zucca con formaggio d’alpeggio.

Ingredienti

rosti

  • Per l’insalatina: 200 g cavolo cappuccio verde, 30 g speck, 60 ml olio di semi di girasole, 20 ml aceto di vino bianco, 10 g senape, semi di cumino, sale
  • Per il rosti: 300 g patate farinose, 100 g zucca, sale, noce moscata, olio di semi di arachide, 20 g burro, 50 g fontina

Procedimento

In una ciotola, mescoliamo insieme la senape con l’aceto; aggiungiamo l’olio ed il cumino. Con la salsa ottenuta, condiamo l’insalata di cavolo cappuccio. Tagliamo a listarelle lo speck e lo facciamo rosolare in padella, senza aggiunta di grassi. Uniamo all’insalata.

rosti2

Grattugiamo le patate crude, grosse. Facciamo lo stesso con la zucca ed uniamo alle patate. Condiamo il tutto con sale e noce moscata. Mescoliamo per bene. Scaldiamo in padella un filo d’olio. Quindi, mettiamo all’interno il composto di patate e zucca: sembrerà slegato, ma non vi preoccupate. Pressiamo un po’ con un mestolo, quindi copriamo con il coperchio e lasciamo cuocere a fuoco moderato. Ogni tanto, pressiamo con il mestolo. Quando il rosti è compatto e, con una spatola, riuscite a sollevarlo, lo girate. Tritiamo, con la stessa grana delle patate, il formaggio e lo posizioniamo sulla parte cotta. Ai bordi, mettiamo una noce di burro e copriamo col coperchio. Quando anche l’altro lato è dorato, lo serviamo.