“La prova del cuoco”: torta cappuccino di Andrea Mainardi

torta cappuccino di Andrea MainardiDa un ‘pazzo’ ad un altro. Da Persegani (con la sua gubana) a Mainardi. Da una torta salata, alla dolcissima torta per la colazione di Andrea. Prepariamo una torta cappuccino… per un risveglio inebriante.

 Ingredienti

  • Per la crema: 1 l latte, 100 ml caffè, 6 tuorli, 200 g zucchero di canna, 100 g farina, 200 g panna montata
  • Croccante: 200 g zucchero semolato, 100 g nocciole intere sgusciate
  • Per la copertura: 100 ml panna fresca, 300 g cioccolato fondente, 20 g burro, cannella in polvere
  • 250 g pan di Spagna

Procedimento

Partiamo dal croccante. In padella, facciamo sciogliere lo zucchero e lo facciamo caramellare, ovvero lo facciamo colorare. Quando lo zucchero è ben ambrato, aggiungiamo le nocciole intere. Mescoliamo e lasciamo tostare qualche istante. Coliamo su una teglia coperta di carta forno e lasciamo raffreddare.

Passiamo alla crema. Scaldiamo il latte in un pentolino. Prepariamo il caffè espresso e lo aggiungiamo al latte. In una ciotola, lavoriamo i tuorli con lo zucchero semolato o di canna. Successivamente, aggiungiamo la farina. Mescoliamo con una frusta. Stemperiamo la pastella ottenuta con la miscela di latte e caffè calda. Rimettiamo sul fuoco e, mescolando di continuo, facciamo addensare (occorreranno 5 minuti circa). Appena pronta, copriamo con la pellicola e lasciamo raffreddare completamente. Una volta fredda, aggiungiamo la panna montata.

La copertura. In un pentolino, mettiamo il cioccolato fondente, la panna fresca, il burro e, se vogliamo, un pizzico di cannella in polvere. Facciamo sciogliere a fiamma bassa, a bagnomaria o al microonde. Dobbiamo ottenere una miscela omogenea e liquida.

Componiamo

Tagliamo a fette alte circa 1 cm il pan di Spagna (oppure, possiamo usare dei biscotti o dei savoiardi). Disponiamo le fette di pan di Spagna all’interno di una ciotola capiente o una tortiera, in modo da formare un guscio. Bagniamo il pan di Spagna con una miscela di latte e caffè espresso.

Versiamo all’interno metà della crema al caffè. Disponiamo sopra delle briciole (piccole!) di croccante di nocciole. Copriamo con del pan di Spagna inzuppato e continuiamo con la crema, il croccante e finiamo con il pan di Spagna inzuppato. Congeliamo o facciamo ben rapprendere in frigorifero. Sformiamo la torta capovolgendola. Coliamo sopra la copertura al cioccolato. Lasciamo raffreddare ancora in frigorifero. Serviamo.