“Ale in Cucina”: la ricetta dei tartufi al cocco (light e veloci)

Sono il classico dolcetto dell’ultimo minuto, soprattutto nei mesi più caldi, quando la voglia di accendere il forno è poca, ma è tanta quella di addentare un dolce fresco e, perchè no, leggero. Questi tartufi al cocco si preparano in pochi minuti, con pochissimi ingredienti, ma sono davvero sfiziosi e buoni. Si prestano a mille varianti: potete farli più dolci o meno dolci, variando la dose di zucchero; farcirli con crema di nocciole, crema al pistacchio, oppure nocciole intere o altra frutta secca; potete ‘panarli’ nel cacao, nelle codette, negli zuccherini oppure intingerli nel cioccolato fuso. Mille varianti e sono 3 ingredienti!

Ingredienti

  • 250 g ricotta, 125 g farina di cocco, 50 g zucchero, 5 g cacao amaro

Procedimento

  • Su un piatto o un vassoio con carta forno, dispongo delle ‘nocciole’ di crema spalmabile al cioccolato o pistacchio. Congelo.
  • In una ciotola, lavoro la ricotta con lo zucchero, fino ad ottenere una crema.
  • Aggiungo la farina di cocco e mescolo fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  • Divido in due parti uguali e, ad una metà, aggiungo il cacao amaro; lavoro fino a renderla omogenea.
  • Prendo una noce di impasto e, se gradita, inserisco al centro una nocciolina di crema al cioccolato, oppure semplicemente una nocciola (frulla secca).
  • Richiudo l’impasto al cocco sul ripieno e rendo lisce le palline, roteandole tra le mani.
  • Rotolo nella farina di cocco e dispongo su un vassoio.
  • Conservo in frigorifero per almeno un’ora prima di servire.
Ricetta
recipe image
Titolo
La ricetta dei tartufi al cocco | Video | Light e veloci | Solo 3 ingredienti
Pubblicata il