EFW2SFIovbw

“Ale in Cucina”: la (video) ricetta della torta di panettone e mele di Benedetta Parodi

Dopo le feste, il dilemma è il solito: cosa ci faccio con il panettone avanzato? Nel latte, ‘bruschettato’ o… in una torta, come in questo caso. La ricetta di Benedetta Parodi che vi ripropongo è semplice, piuttosto ‘light‘ (anche se c’è il panettone!) e velocissima. La riuscita è quasi certa, ma il consiglio resta il solito: ingredienti di qualità, panettone e mele in primis, e cottura ‘dolce’ e prolungata. Ah, la consistenza della torta è simile a quella di un budino, molto cremosa, tutt’altro che ‘asciutta‘, quindi se non amate i budini, vi consiglio di astenervi dal prepararla!

Ingredienti

  • 1/4 di panettone avanzato, 2 uova, 50 g zucchero, 300 g latte, 1 mela grande, rum

Procedimento

  • Ho tagliato a fettine spesse circa 2 cm il panettone avanzato, meglio se leggermente asciutto.
  • L’ho disposto all’interno di una pirofila 20×15 (ma potete sceglierla anche più grande; potete anche utilizzare lo stampo da plumcake), coprendo il fondo ed i bordi.
  • Ho bagnato leggermente con del rum.
  • Ho disposto sul fondo della torta un primo strato di mele a fettine (sottili, o rischiano di non cuocere!).
  • Ho preparato la ‘crema’: ho sbattuto con le fruste le uova intere con lo zucchero; quando quest’ultimo si è sciolto, ho aggiunto il latte ed ho profumato il tutto con la scorza di limone grattugiata.
  • Ho versato parte della crema sul primo strato di mele.
  • Ho formato un secondo strato di mele a fettine ed ho coperto con la crema rimasta.
  • Ho coperto con della carta d’alluminio ed ho infornato a 180° per 30 minuti.
  • Dopo i primi 30 minuti di cottura, ho scoperto la teglia ed ho spolverato le mele con dello zucchero semolato.
  • Ho lasciato cuocere altri 30 minuti, scoperto.
  • Ho lasciato raffreddare il dolce e l’ho servito il giorno dopo.