“Ale in Cucina”: la (video) ricetta della focaccia fatta in casa, morbida e veloce.

Avete una voglia ‘matta’ di focaccia, ma poco tempo per prepararla? Questa ricetta fa per voi! In poche ore, circa 3-4 ore, otterrete una focaccia degna di questo nome, che nonostante i tempi ridotti di lievitazione, prevede pochissimo lievito di birra (secco o fresco) nell’impasto. Il trucco? L’aggiunta di patate lesse schiacciate all’impasto, che agevolano la lievitazione e conferiscono alla focaccia una straordinaria morbidezza. Potrete personalizzarla in svariati modi: preparandola alta o bassa, a seconda del diametro della teglia scelta; aggiungendo erbe aromatiche a piacere (rosmarino o origano per esempio); oppure arricchendola con olive, pomodorini, anelli di cipolla e quant’altro vi suggerisce la vostra golosità. Mani in pasta!

Ingredienti

  • 10 g sale, 10 g lievito di birra o 1 cucchiaino di lievito secco (3-5 g), 320 g acqua tiepida, 50 ml di olio evo, 500 g di farina 00, 150 g di patata lessa
  • Emulsione: 2 cucchiai di acqua, 2 cucchiai di olio evo, sale

Procedimento

  • Metto in una ciotola la farina con il lievito secco o fresco sbriciolato, le patate lesse e schiacciate (fatele intiepidire prima di aggiungerle) e l’acqua.
  • Lavoro con un cucchiaio, quindi inserisco il sale e l’olio evo.
  • Impasto con le mani per qualche minuto, aiutandomi con la farina.
  • Posiziono l’impasto ottenuto sulla teglia dove successivamente andrò a cuocere la focaccia. Copro con la pellicola e lascio lievitare per 2-3 ore: deve triplicare il volume iniziale.
  • A questo punto, stendo la focaccia direttamente nella stessa teglia dove ha lievitato, meglio se foderata con carta forno o ben unta.
  • Copro e lascio lievitare ancora 40 minuti.
  • In un bicchiere, con una forchetta, emulsiono olio, acqua ed una presa di sale.
  • Verso l’emulsione sulla focaccia e cuocio in forno caldo a 250° per circa 20 minuti.