ovprqGgS36I

“Ale in Cucina”: la (video) ricetta delle ossa dei morti (biscotti della tradizione)

Per i morti, nel cuore dell’Emilia, come nel resto d’Italia, si sfornano tonnellate di zuccherosi biscotti a forma di ossa. I biscotti sono burrosi e profumatissimi, la glassa ‘croccante‘ e dolcissima. A piacere, si possono aggiungere zuccherini coloratissimi o frutta secca in granella (come nel mio caso).

Ingredienti ossa dei morti

  • 500 g farina 00, 250 g burro, 200 g zucchero a velo, 2 tuorli, vino bianco q.b. (circa 1 tazzina), una presa di sale

Procedimento ossa dei morti

  • Lavoro il burro ammorbidito a cubetti con lo zucchero a velo ed una presa di sale. Usa la foglia, in planetaria.
  • Ottenuta una crema omogeneo e liscia, aggiungiamo i due tuorli, continuando a mescolare.
  • Aggiungo la farina 00 e mescolo fino ad ottenere un composto sbricioloso.
  • Verso una tazzina circa di vino bianco e mescolo ancora pochi istanti.
  • A questo punto, vedrete formarsi l’impasto. Se risulta troppo secco, aggiungete ancora un goccio di vino.
  • Compatto l’impasto, lo avvolgo nella pellicola e lo metto a riposare in frigorifero per 1 ora.
  • Stendo l’impasto all’altezza di mezzo cm.
  • Ritaglio le ossa, utilizzando una sagoma di cartoncino o uno stampino per biscotti.
  • Inforno a 190° per 15 minuti. Lascio raffreddare completamente.
  • Mescolo con una frusta manuale lo zucchero a velo con poca acqua calda (aggiungetela man mano). Devo ottenere una miscela non troppo liquida, che non coli via.
  • Trasferisco la glassa in una sacca a poche o in un conetto di carta.
  • Decoro con la glassa i biscotti freddi e completo con granella di frutta secca o zuccherini colorati.
  • Lascio asciugare a temperatura ambiente.