UXDO9OBdrg8

“Ale in Cucina”: la (video) ricetta dei panini al latte morbidissimi

Per la colazione, la merenda o per un ricco buffet, questi panini sono ciò che vi servono. Con questa ricetta, in particolare, ne otterrete di morbidissimi. Inoltre, prima di cuocerli, in fase di ‘formatura’, potrete farcirli con pezzi di cioccolato, crema alle nocciole, confettura o altre creme. Nella versione salata, invece, potrete inserire all’interno dei salumi e dei formaggi a fette o cubetti, sperimentando golosi abbinamenti. Infornate i vostri ‘fagottini‘ ed otterrete degli sfiziosi bocconcini con ricca sorpresa all’interno.

Ingredienti

  • Ingredienti per circa 15 panini (35 g a panetto): 300 g farina 0, 30 g burro, 150 g latte, 5 g sale, 10 g lievito di birra fresco, 30 g zucchero

Procedimento

  • Ho sciolto il lievito nel latte. Se volete, potete ridurre ulteriormente la quantità di lievito, anche della metà, ma dovrete allungare i tempi di lievitazione.
  • Ho aggiunto lo zucchero ed ho mescolato. Potete aumentare o diminuire di 10 g il peso dello zucchero in base al vostro gusto.
  • Ho aggiunto la farina ed ho cominciato a lavorare l’impasto.
  • Quindi ho inserito il sale (che non deve mai toccare direttamente il lievito, mi raccomando).
  • Ho aggiunto, in tre volte, il burro morbido a cubetti. La ricetta tradizione, ovviamente, prevede lo strutto… sigh!
  • Ho impastato per circa 10 minuti, fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico.
  • Ho coperto e lasciato lievitare fino al raddoppio del volume iniziale, ovvero circa 2 ore (a 26 °C).
  • Quindi ho sezionato in 16 panetti di circa 30-40 g e ho formato delle palline, roteandole all’interno del palmo della mano (‘pirlare’).
  • Ho fatto lievitare nuovamente, per circa 40 minuti.
  • Ho spennellato con l’uovo sbattuto con un goccio di latte.
  • Ho infornato 10-15 minuti a 180°.