“Detto Fatto”: calzoncini con tre farciture di Vincenzo Capuano

calzoncini con tre farciture di Vincenzo CapuanoIl tutor Vincenzo Capuano, protagonista dello spazio dedicato alla cucina, all’interno del programma condotto da Caterina Balivo su Rai2, Detto Fatto, ha dato la ricetta dei calzoncini. Di seguito ingredienti e procedimento.

Ingredienti

  • Impasto: 800 g farina 0, 500 ml acqua, 20 g sale, 1 g lievito di birra, 1 cucchiaino di olio
  • 100 g ricotta, 70 g prosciutto crudo
  • 200 g pomodori secchi, 70 g mozzarella, pinoli, mandorle, basilico
  • 3 patate, 80 g salsiccia, olio evo, sale e pepe

Procedimento

Impasto: sbricioliamo il lievito di birra fresco nella farina disposta a fontana. Uniamo 3/4 di acqua e mescoliamo con un cucchiaio. Aggiungiamo l’acqua rimasta e, a parte, sciogliamo il sale in un cucchiaio d’acqua, quindi lo inseriamo nell’impasto. Lavoriamo per lungo tempo, circa 15 minuti, fino ad ottenere un impasto liscio. Copriamo e lasciamo lievitare per 4 ore. Porzioniamo in panetti di 180 g circa e lasciamo lievitare ancora 4 ore. Stendiamo ciascun panetto in modo da ottenere un disco senza bordi. Veniamo alle farciture.

1° farcitura – Sul primo disco, mettiamo della ricotta e delle fette di crudo affettato. Chiudiamo il calzone, sigillando per bene i bordi.

2° farcitura – In un mixer, frulliamo i pomodori secchi con una manciata di pinoli, poche mandorle e foglie di basilico fresco. Spalmiamo il pesto ottenuto sul disco di pasta, su una metà, e disponiamo sopra le fette di mozzarella. Chiudiamo il calzone, sigillando per bene i bordi.

3° farcitura – Lessiamo la patata. La schiacciamo con una forchetta e la condiamo con sale e pepe. Rosoliamo la salsiccia sgranata in padella. Posizioniamo al centro del disco di impasto le patate schiacciate e la salsiccia rosolata. Richiudiamo il calzone.

Spalmiamo i calzone con della passata di pomodoro. Inforniamo in forno preriscaldato a 180-200° per circa 20 minuti.