“Detto Fatto”: millefoglie di crespelle di Andrea Mainardi

millefoglie di crespelleIl nuovo tutor Andrea Mainardi, protagonista dello spazio dedicato alla cucina, all’interno del programma condotto da Bianca Guaccero su Rai2, Detto Fatto, ha dato la ricetta della millefoglie di crespelle. Di seguito ingredienti e procedimento.

Ingredienti

  • Crespelle: 3 uova, 500 ml latte, 250 g farina, sale
  • 300 g carciofi, 300 g prosciutto di Praga, 400 g fontina, 400 ml besciamella, olio evo

Procedimento

Prepariamo le crespelle: sbattiamo le uova con il latte ed il sale. Aggiungiamo la farina e mescoliamo con una frusta, fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi. Copriamo con la pellicola e lasciamo riposare il composto in frigorifero per un’ora. Con un colino, versiamo un mestolo di composto all’interno di una padella ben calda ed imburrata. Allrghiamo il composto, muovendo la padella, e lasciamo che si dori su un lato. Giriamo e facciamo cuocere la crespella anche sull’altro lato. Prepariamo tutte le crespelle, fino ad esaurire la pastella.

Puliamo i carciofi, privandoli del gambo e delle foglie più dure. Li tagliamo a metà ed eliminiamo la barba interna. Immergiamo in acqua, limone e bicarbonato, in modo da pulirli ed evitare che anneriscano. Li tagliamo a fettine sottili e ne saltiamo 3/4 in padella con un filo d’olio. Quelli rimasti, invece, li lasciamo marinare in una ciotola con succo di limone, olio, sale e pepe. Li useremo crudi per decorare.

Imburriamo una tortiera (stesso diametro della padella in cui abbiamo cotto le crespelle) ed adagiamo alla base la prima crespella. Copriamo con uno strato di besciamella e disponiamo sopra la fontina a fettine sottili, il prosciutto affettato ed un po’ di carciofi stufati. Copriamo con un’altra crespella e proseguiamo come prima, fino ad esaurire gli ingredienti. Finiamo con besciamella e formaggio grattugiato. Cuociamo in forno preriscaldato a 180° per 35 minuti (dev’essere dorata). Decoriamo con i carciofi crudi marinati.

Le nostre #VideoRicette


Iscriviti al Canale YouTube